Voli a rischio, sciopero di 24 ore dei controllori: ecco quando

172
voli a rischio

Voli a rischio il 5 luglio

Previsto sciopero di 24 ore dei controllori. Colloqui tra Toninelli e sindacati

Voli a rischio il prossimo 5 luglio per uno sciopero di 24 ore dei controllori di volo. Le 13 sigle sindacali degli uomini radar hanno aderito in massa e ci saranno quindi notevoli disagi per chi viaggia.

Ti potrebbe interessare anche: Passeggero puzza troppo: aereo costretto ad atterraggio di emergenza

Secondo quanto apprende l’Agi, sarebbe ora in corso un colloquio tra il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli e i sindacati: si tenta di scongiurare lo sciopero o quantomeno di ridurre il monte ore.

Ti potrebbe interessare anche: “Scusi, ma lei quante tette ha?”, mamma insultata in aereo per il tiralatte

L’inizio dello sciopero è previsto con inizio alle ore 00.01 e con termine alle ore 23.59. I dipendenti della società nazionale per l’assistenza al volo, l’Enav, si asterranno dal turno di lavoro da nord a sud del Paese.

Ti potrebbe interessare anche: Follia in aereo in Cina: «Voglio prendere aria» e apre l’uscita d’emergenza

Nell’elenco degli scali aeroportuali interessati sono riportati Roma Fiumicino e Ciampino, poi anche Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Milano, Padova, Palermo, Pescara e Venezia. Fonte: interris