Uccide padre, madre e sorellina 14enne, parla l’assassina: ecco il motivo

uccide

Uccide padre, madre e sorellina di 14 anni. Parla l’assassina, la figlia 28enne: “Ecco perché l’ho fatto”di Bulgakov

Stermina la famiglia, parla l’assassina. Ha ucciso la madre, il padre, la sorellina di soli 14 anni, massacrandoli a colpi di pistola.

Ti potrebbe interessare anche: Bolzano, uccidono la figlia di 7 anni: evade dal carcere per vendicarsi

Blerta Pocesta è una ragazza macedone di 28 anni che da tempo viveva in Italia, a Pordenone, con la sua famiglia.

Ti potrebbe interessare anche: Omicidio-suicidio nel Casertano: strangola la moglie, poi si impicca

È la principale sospettata della strage della famiglia, che ha confessato di aver organizzato.

Ti potrebbe interessare anche: Arrestato sette anni fa per omicidio: adesso si scopre la verità

Secondo gli inquirenti ha approfittato del loro ritorno in Macedonia per eliminarli tutti nella loro casa.

Ti potrebbe interessare anche: Parma: strangolata e accoltellata dopo una lite col vicino di casa

Altre due persone con lei sono state arrestate per l’omicidio di Amid Pocesta (55 anni), della moglie Nazmije (53) e della figlia Anila (14), famiglia macedone di etnia albanese e religione musulmana, una famiglia macedone che da tempo viveva a Sacile, provincia di Pordenone.

Ti potrebbe interessare anche: Abusa delle 3 figlie per anni, le sorelle si coalizzano e lo uccidono

La strage è avvenuta il 27 agosto scorso a Debar, zona ad ovest della Macedonia, a confine con l’Albania: la famiglia aveva fatto ritorno per un matrimonio. “Non mi lasciavano sposare un italiano”… continua su: newnotizie.it

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com