Piedino: è italiano il primo cane ‘bionico’ al mondo, con arti in titanio – Video

183
arti in titanio

I topi gli divorano le zampe appena nato, in Italia il primo cane con gli arti in titanio

Quattro zampe di titanio fanno di Piedino il primo “cane bionico” al mondo. Ed è catanese. Intendiamoci, altri animali hanno già subito la sostituzione di una o due zampe, ma mai di quattro tutte insieme.

La prima operazione del genere era stata effettuata in Giappone su un gatto, mai su un cane. Eccolo in ottima forma, pronto a scattare sulle zampe.

E Piedino, meticcio trovato con i suoi sette fratellini appena nati “mangiucchiati” dai topi mentre la mamma di notte era andata a procacciare il cibo per i suoi piccoli, incurante dei pericoli, è stato recuperato e salvato da Maria Giammona, una volontaria amica degli animali.

Piedino è il primo cane con arti in titanio

I danni sui cuccioli sono stati notevoli, dalla coda alle orecchie, fino alle zampe, ma curati a dovere e con pazienza, sono stati tutti adottati e la mamma sterilizzata.

Rimaneva lui, Piedino, che ha avuto la peggio, con tutte e 4 zampette “mangiate” dai roditorioltre a un orecchio e tutta la coda.

Ti potrebbe interessare anche: Questo cane si è laureato e non è uno scherzo: ecco come ha fatto – Video

Non riusciva neanche a nutrirsi in modo naturale, né a tentare i primi passi. “Piedino, presto potrai iniziare a camminare”E così è stato, contro tutto e tutti, contro ogni previsione.

Sono bastati pochi mesi e il cagnolino è stato dotato di protesi a tutte e quattro le zampette: un’operazione che è stata possibile grazie a una raccolta fondi e alla professionalità dei dottori Antonio Seminara (CataniaVet), Edi Chadi, Filippo Maria Martini e Vincenzo Santoro (OrtoVet).

Fonte: soluzionibio – Titolo originale: I topi gli divorano le zampe appena nato, in Italia il primo cane con gli arti in titanio