Emilia Romagna, scossa di terremoto magnitudo 3.9 nella provincia di Forlì-Cesena

terremoto

Emilia Romagna, scossa di terremoto magnitudo 3.9 nella provincia di Forlì-Cesena

  • di Susanna Picone

La scossa alle 22.50 con epicentro a Santa Sofia, nell’Appennino forlivese. È stata avvertita chiaramente dalla popolazione.

Trema la terra in Emilia Romagna. Una scossa di terremoto è stata avvertita chiaramente dalla popolazione nella serata di lunedì. Secondo i dati diffusi dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’epicentro è stato individuato a Santa Sofia, nella provincia di Forlì-Cesena, a una profondità di otto chilometri. Bagno di Romagna, Galeata, Civitella di Romagna, i comuni più vicini all’epicentro, dove la scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione.

La scossa di terremoto avvertita in tutta la Romagna – Come sempre accade in questi casi, sul web si è scatenato immediatamente un tam tam di commenti, richieste e segnalazioni. La scossa di terremoto è durata pochi secondi ma è stata percepita chiaramente in gran parte della Romagna e anche a Firenze. Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone.

Con un tweet i vigili del fuoco hanno reso noto che al momento non è arrivata alcuna richiesta di soccorso, ma solo di informazioni, dalle zone vicine all’epicentro.

Fonte: fanpage.it

Denise Baldi

Chimica appassionata di rimedi naturali e tutto quello che riguarda la salute in generale. Interessata ai metodi educativi dolci che lasciano libertà al bambino. Amante della cucina.
Fare buona informazione è il suo scopo primario.
E-mail: baldidenise1982@gmail.com