Elogio di Cristina Plevani, che oggi fa la cassiera e ha qualcosa da insegnarci

– di Emanuele Fant – La concorrente della prima edizione del Grande Fratello ha abbandonato i facili sogni di successo. La vera vincitrice è lei.

“Come si è ridotta? A fare la cassiera”, dicono, sfogliando una rivista, le signore in fila dal parrucchiere.

Parlano di Cristina Plevani, vincitrice e della prima edizione del Grande Fratello nell’anno 2000.

Io me la ricordo: riccioli biondi, sfrontatezza mitigata da una accesa sensibilità femminile, quel qualcosa più di un bacio col concorrente Pietro Taricone.

Ora è una signora di 45 anni che si fa fotografare dietro al nastro scorrevole della sua nuova postazione di lavoro.

Le clienti del salone sbarrano gli occhi di fronte a quell’articolo che considerano quasi osceno: non riescono a capire come un essere umano possa piombare dal desiderabile universo della televisione al mondo dove esistono le tasse, le levatacce, il sudore.

A dire il vero, basta leggere l’intervista per capire: Cristina, all’apice della fama, si è dedicata alle ospitate, poi si è accontentata di qualche ruolo minore, infine il telefono dorato ha smesso completamene di squillare.

Il problema dei protagonisti dei reality, si sa, è che si sfidano, possono vincere o cadere, ma si sgretolano in un istante di fronte a un interrogativo essenziale: in quale disciplina eccellono?

Così, spenti i riflettori, l’interesse della gente verso di loro si assopisce nel corso di una stagione.

So che il televoto per quella edizione è chiuso da 18 anni, ma io avevo bisogno di un po’ di tempo per capire. Ora è evidente che era lei la migliore. Voto Cristina.

Com’è difficile far fuori la retorica del “sogno da inseguire a tutti i costi”, che produce intemperanti adulti-bambini, larve umane ridotte a bazzicare eternamente i camerini per implorare una parte minore in uno show.

Cristina si è procurata una sveglia e un grembiule, salvandosi dal gorgo di una finta vocazione. Le aspettative sono sempre affamate, vanno ingozzate di consenso degli altri.

La nostra essenza, bastando a se stessa, non ha il timore di sentirsi banale. Trattatela male! Resiste alle alte temperature e pure al gesto sempre uguale di una cassiera. Tratto da: Aleteia

Luca e Ivana sono fidanzati, la coppia: “Vogliamo sposarci e avere figli entro i 30 anni”

Luca Onestini e Ivana Mrazova sono fidanzati. A confermarlo sono stati loro stessi sulle pagine del settimanale Chi. “Mi sono accorto di amarla durante le vacanze natalizie” ha dichiarato Luca, mentre Ivana ha aggiunto “Non abbiamo tempo da perdere, io voglio due figli!”.

Luca Onestini e Ivana Mrazova sono fidanzati e hanno scelto, non a caso, il settimanale Chi per rendere pubblica la loro relazione. Nella casa del Grande Fratello Vip entrambi erano molto complici, ma più volte la bella modella ha posto l’accento sul sentimento di semplice amicizia che la legava a Luca. “È come un fratello” ha dichiarato durante la puntata finale, pensando probabilmente alla relazione che l’aspettava fuori e a come il suo, in quel momento, fidanzato avrebbe potuto prendere la cosa. Un po’ com’è capitato a Francesco Monte con Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser.

In effetti, appena uscita dal noto reality show, la Mrazova non ha trascorso nemmeno una settimana nella vita reale che già aveva lasciato il suo fidanzato. Si era accorta che non lo amava più e che quella storia non aveva più ragione di esistere. Nemmeno a dirlo, i fan degli ‘Onestova’ sono impazziti e hanno iniziato subito a pensare al lieto fine mancato in tv. E così pare sia stato. Come svela in anteprima Gabriele Parpiglia su Instagram, la coppia ha ufficializzato il suo rapporto sul numero di Chi, che sarà in edicola a partire da domani.

Quando è nato l’amore tra Luca e Ivana
Luca Onestini si è espresso senza grandi esitazioni in merito al sentimento che lo lega attualmente a Ivana Mrazova: “Mi sono accorto di amarla durante le vacanze natalizie. Non ci siamo visti per due settimane e mi è mancata. Lì ho capito che dovevo, volevo prendermi quel pezzetto che completava la mia vita: Ivana“. A sua volta, Ivana è stata ancora più diretta: “Luca è un super romantico, questo suo lato non lo conoscevo. Io e lui non abbiamo tempo da perdere, insieme abbiamo un desiderio: diventare genitori entro i trent’anni. E io voglio due figli!“.

Progetto condiviso con il suo Luca, che nel valore della famiglia ci crede da sempre, sebbene con Soleil Sorge non sia riuscito a concretizzarlo. Le parole conclusive dell’ex tronista hanno supportato a pieno le intenzioni della sua Ivana, alla quale presto potrà probabilmente fare una proposta molto importante: “Sono cresciuto con il valore della famiglia. Non voglio arrivare a 40 anni per diventare papà. Entro i 30 si porta a casa il risultato, confermo. E ci sposiamo perché le cose si fanno per bene”.

Per il momento i due continuano a godersi la popolarità derivata dal Grande Fratello Vip, girando per trasmissioni tv e facendo le solite ospitate in discoteca, incontrando fan in tutte le regioni d’Italia. In più, la Mrazova debutterà, domani sera, in prima serata su Italia 1 nel nuovo programma di Nicola Savino, 90 Special.

Fonte: Fanpage