Ecco cosa succede se frulli ghiaccio, zenzero e limone

    sorbetto

    Sorbetto zenzero e limone (ricetta vegan senza panna né uova). Il sorbetto al limone è una portata ideale per tutte le occasioni, si presta particolarmente bene per pranzi e cene a basso impatto o vegan.

    Per preparare il sorbetto zenzero e limone non occorrono derivati animali ed è inutile aggiungere panna o uova.

    Ti potrebbe interessare anche Ecco cosa succede se immergi zenzero limone e cetriolo in acqua fresca

    Questa versione vegan risulterà più “ghiacciata” e meno cremosa di altre, ma vale davvero la pena assaggiarla!

    Ingredienti: 500 ml di acqua, succo di 2 limoni, 200 grammi di zucchero, scorza di mezzo limone biologico, radice grattugiata di zenzero.

    Procedimento: prendi un coltello svuota-agrumi e rimuovete la polpa del limone senza rovinare la buccia esterna.

    Ti potrebbe interessare anche Ecco cosa succede se congeli limone gelso bianco e zucchero di canna

    State attenti a non rimuovere la parte bianca che separa la polpa dalla buccia altrimenti il vostro sorbetto, una volta servito, assumerà un sapore amaro.

    Il limone, così svuotato, fungerà da coppetta per servire il sorbettoPreparate uno sciroppo facendo sciogliere, a fuoco bassissimo, lo zucchero in acqua.

    Solo quando il composto si sarà raffreddato, aggiungete il succo di limone, la scorza grattugiata e la scorza di zenzeroVersate il composto nei contenitori per il ghiaccio e lasciate consolidare in freezer per 12 ore. 

    Conservate in freezer anche i limoni svuotati. Rimuovete i cubetti di acqua, zucchero e limone dalla forma (solo se necessario, per aiutarvi, mettete l’intera forma di ghiaccio sotto acqua corrente). 

    Ti potrebbe interessare anche Cetriolo sedano e zenzero: ecco il succo che non si trova in commercio

    Ponete i cubetti nel frullatore o nel robot da cucina e azionatelo alla massima velocità. Fate “frullare” fino a ottenere una crema densa e ben consistente. 

    Tirate fuori i limoni dal freezer, colmateli con il sorbetto e serviteli ancora ghiacciati. Fonte: SoluzioniBio

    Denise Baldi

    Chimica appassionata di rimedi naturali e tutto quello che riguarda la salute in generale. Interessata ai metodi educativi dolci che lasciano libertà al bambino. Amante della cucina.
    Fare buona informazione è il suo scopo primario.
    E-mail: baldidenise1982@gmail.com