Settimana dei Musei: ecco quando poterli visitare gratis in tutta Italia

settimana dei musei

Settimana dai Musei: dal 5 al 10 marzo musei e siti archeologici gratis in tutta Italia

Dal 5 al 10 marzo arriva la “Settimana dei Musei”, l’iniziativa voluta da Alberto Bonisoli, ministro dei beni culturali. Siti archeologici e musei statali aperti al pubblico gratuitamente per un’intera settimana.

A cui si aggiungono altre misure contenute nella cosiddetta “Riforma Bonisoli”, dalla redistribuzione delle domeniche gratuite al biglietto a 2 euro per i giovani.

Una settimana dedicata all’arte e alla valorizzazione del nostro patrimonio culturale. Dal 5 al 10 marzo parte la “Settimana dei Musei”, l’iniziativa concepita la scorsa estate da Alberto Bonisoli, ministro dei beni culturali.

Proposta che tanto aveva fatto discutere perché rimetteva in discussione alcuni cardini della riforma attuata dal suo predecessore, Dario Franceschini e il suo impianto delle domeniche gratis ai musei. Che, peraltro, arriverà la prossima domenica 3 marzo per molti siti culturali anche.

Musei e siti archeologici statali gratuiti, dunque, nella prossima settimana. Dal 5 al 10 marzo, periodo solitamente considerato “di bassa” per i botteghini dei musei e dagli operatori turistici, si punta a invogliare con la gratuità il pubblico italiano durante la stagione più bassa.

È così nata una settimana di accessi gratuiti. Per l’occasione, tutti i musei statali saranno aperti gratuitamente per tutti, tutti i giorni dell’iniziativa e per tutto l’orario ordinario.

Da Nord a Sud il programma di attività gratuite è molto vaste, come sempre sarà importante consultare il sito del Mibac, dove di volta in volta l’elenco viene aggiornato.

Settimana dei Musei dal 5 al 10 marzo: le iniziative del Mibac

Al momento in cui scriviamo non sono ancora tantissime le adesioni, più per ragioni tecniche di aggiornamento, si immagina.

Così, dagli Scavi archeologici di Ercolano, in provincia di Napoli,  si passa alla Biblioteca Universitaria di Pavia e a diverse iniziativa in Liguria e in Veneto.

Ma di certo tra non molto l’elenco sarà più aggiornato e fioccheranno i siti della meraviglia italiana dove si potrà entrare gratuitamente.

Si può infine condividere la propria esperienza sui social network utilizzando l’hashtag #SettimanaDeiMusei.

Le principali novità della Riforma Bonisoli. Dal 5 al 10 marzo una settimana di ingressi gratis, che si aggiunge alla domenica gratis nei musei del prossimo 3 marzo, è uno dei punti principali della cosiddetta Riforma Bonisoli, che ridisegna per l’appunto il sistema delle giornate gratuite nel nostro patrimonio culturale.

In tutto saranno 20 i giorni gratis l’anno nei musei, oltre la Settimana che inizierà il prossimo 5 marzo, si aggiungono 8 giornate ticket free scelte dai direttori dei musei autonomi e dai poli regionali e altre 6 gratuite in concomitanza con le prime domeniche del mese, da ottobre a marzo.

E poi un biglietto a 2 euro per ragazzi dai 18 ai 25 anni e la grande campagna di comunicazione istituzionale #iovadoalmuseo, con spot sulle reti Rai e sito web dedicato. Fonte: fanpage.it