Vertice Salvini-Berlusconi-Meloni: Senato al centrodestra, Camera ai 5 stelle

176
vertice

Senato al centrodestra, Camera ai 5 stelle

Si è concluso il vertice Salvini-Berlusconi-Meloni. Domani un nuovo incontro, anche con le altre forze politiche, per concordare i nomi

“I leader del centrodestra che si sono riuniti oggi a Roma si fanno promotori di un percorso istituzionale nella definizione degli assetti parlamentari a partire dalle presidenze di Camera e Senato, che coinvolga tutte le forze politiche. Il centrodestra propone quindi ai gruppi parlamentari un comune percorso istituzionale che consenta alla coalizione vincente (il centrodestra) di esprimere il presidente del Senato e al primo gruppo parlamentare (il Cinquestelle) il presidente della Camera, riconoscendo nel contempo in ciascun ramo del Parlamento un vicepresidente a ogni gruppo parlamentare che non esprima il presidente”.

È quanto si legge in un comunicato congiunto diffuso da Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini al termine del loro incontro a palazzo Grazioli.

I tre leader del centrodestra aggiungono: “Confidiamo che una tale proposta cosi’ rispettosa del voto degli italiani possa essere accolta positivamente da tutte le forze in campo. A tal fine, anche per concordare i nomi dei presidenti e dei vicepresidenti di Camera e Senato, i leader del centrodestra invitano i rappresentanti delle altre forze politiche ad un incontro congiunto nella giornata di domani”

Fonte: IL GIORNALE D’ITALIA