Russia: ecco il terribile filmato all’interno dell’aereo che prende fuoco

Atterraggio di emergenza per un aereo passeggeri Sukhoi Superjet-100 della compagnia di bandiera russa Aeroflot.

Il bilancio per ora è di tredici morti di cui due bambini e diversi feriti. In tutto i passeggeri erano settantanove, sei dell’equipaggio. Ancora incerte le cause dell’incidente.

Fonti dei media locali raccontano diverse versioni. Un passeggero dice di aver notato del fuoco su una delle ali, altre fonti parlano di fiamme comparse solo dopo l’atterraggio mentre la versione più accreditata sembra essere quella di un fulmine.

Una fonte ha riferito all’agenzia Interfax che c’è stato anche un primo tentativo di atterraggio che però non è andato a buon fine.

Russia, l’atterraggio al secondo tentativo

Al secondo tentativo, quando l’aereo è riuscito ad atterrare e si è fermato al suolo, subito sono stati fatti scendere i passeggeri lungo gli scivoli di gomma. Da alcuni filmati si riescono a vedere mentre si alza una grossa colonna di fumo.

Il volo era decollato per Murmansk alle 17.50 ora locale ed è stato costretto poco dopo a tornare indietro. Sembra infatti che i piloti avessero lanciato l’allarme a 30 minuti dal decollo.

Diversi i filmati che stanno girando in rete, immagini terribili e che rendono l’idea di quanto sia stato drammatico l’incidente.

Quelle che proponiamo alla fine dell’articolo sono state girate all’interno dell’aereo. Si riescono a intravedere le fiamme su un’ala ma anche del fumo e un colore rosso fuoco dove siedono i passeggeri. Panico tra i passeggeri che gridano disperatamente.

Secondo quanto riportato dal sito Rainews: “L’agenzia ufficiale Ria Novosti informa che Putin ha espresso le sue condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime e ha ordinato di indagare a fondo su quanto accaduto”.

Pochi giorni fa a Jacksonville, in Florida, un boeing 737 della Miami Air International è finito fuori pista precipitando in un fiume.

I passeggeri era 173 ma sono tutti salvi: una tragedia sfiorata. Ed anche in questo caso le cause sembrano essere dovute al maltempo.

Immagini terrificanti da bordo dell’aero Aeroflot bruciato a Mosca

Posted by GeopoliticalCenter on Sunday, May 5, 2019

 

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com