Malore improvviso, 12enne muore davanti alla mamma: adesso l’autopsia

rachel

Ha un malore improvviso e muore a 12 anni davanti alla mamma: “Rachel per anni è stata vittima dei bulli” – di Ida Artiaco

Rachel Stevens, 12enne scozzese, è morta dopo aver accusato un malore in casa davanti ai genitori.

Inutile la corsa in ospedale: l’adolescente è deceduta poco dopo il ricovero. Per anni, denunciano i familiari, è stata vittima dei bulli, che la deridevano per il suo aspetto fisico.

La polizia tratta il caso come morte naturale, ma solo l’autopsia ne chiarirà le cause.

È stata colta improvvisamente da un malore mentre si trovava in casa, che l’ha costretta al ricovero d’urgenza in ospedale.

Ma dopo poche ore non ce l’ha fatta. È morta così Rachel Stevens, 12enne scozzese, davanti agli occhi increduli della madre e di altri familiari.

Ti potrebbe interessare anche Mangia un panino in aereo e muore a 15 anni mentre andava in vacanza

Una tragica fine per l’adolescente, che dagli anni in cui frequentava la scuola elementare combatteva contro alcuni compagni che la deridevano e bullizzavano.

La piccola si è sentita male nella serata di venerdì 21 settembre. I suoi genitori hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Trasportata immediatamente all’ospedale di Burnbank, i medici non hanno potuto fare nulla per salvarla.

Da anni Rachel, una bambina molto sensibile, era presa di mira da alcuni bulli che le avevano reso la vita impossibile, deridendola soprattutto per la sua stazza.

“La prendevano in giro dicendole che era grassa e questo la condizionava tantissimo nel suo modo di relazionarsi agli altri”, ha ricordato un membro della famiglia Stevens.

Intanto, i genitori hanno organizzato una raccolta fondi per pagare le spese del funerale ed è partita un‘indagine.

Disposta l’autopsia per Rachel

Gli inquirenti parlano di morte per cause naturali, ma sarà solo l’autopsia, prevista nelle prossime ore, a stabilire con esattezza cosa è successo a Rachel.

“C’è una voragine nel nostro cuore – hanno detto i parenti della ragazzina alla stampa locale -. Avrebbe dovuto festeggiare il 13esimo compleanno la prossima settimana. Era il nostro angelo e ora è volata via per sempre”. Fonte: fanpage.it

Denise Baldi

Chimica appassionata di rimedi naturali e tutto quello che riguarda la salute in generale. Interessata ai metodi educativi dolci che lasciano libertà al bambino. Amante della cucina.
Fare buona informazione è il suo scopo primario.
E-mail: baldidenise1982@gmail.com