Pordenone infama Napoli: ecco il cartello sui bidoni dell’immondizia

433
bidoni

“Lasciare pulito, non siamo a Napoli”: messaggio razzista sui bidoni dell’immondizia a Pordenone – di Valerio Papadia

Stanno facendo molto discutere le immagini, pubblicate sui social network e che hanno fatto il giro del web, riprese da un emigrato napoletano a Pordenone.

Su alcuni bidoni dell’immondizia della città friulana campeggiano infatti dei cartelli sui quali si legge: “Lasciare pulito, non siamo a Napoli”.

NAPOLI – Stanno sollevando molte polemiche alcune immagini giudicate profondamente razziste nei confronti della città e dei napoletani che, pubblicate sui social network, hanno fatto rapidamente il giro del web.

Un emigrato napoletano a Pordenone ha infatti ripreso dei cartelli che campeggiano sui alcuni bidoni dell’immondizia di via Palladio, quartiere Rorai Grande della città friulana, sui quali c’è scritto: “Lasciare pulito, non siamo a Napoli”.

Dopo i cori razzisti negli stadi, non solo quelli agli indirizzi di Koulibaly che hanno destato tanto scalpore, ma quelli che, da anni ormai, inneggiano all’eruzione del Vesuvio, Napoli, soprattutto al Nord Italia, viene utilizzata sempre più spesso come termine di paragone negativo.

In questo caso la città, e di conseguenza i suoi abitanti, vengono identificati ancora una volta con l’immondizia, rispettando l’immaginario collettivo che vuole Napoli come città sporca e invasa dai rifiuti.

Fonte: napoli.fanpage.it – Titolo orginale: “Lasciare pulito, non siamo a Napoli”: messaggio razzista sui bidoni dell’immondizia a Pordenone