Parisi affonda un colpo alla Cuccarini: ecco cosa ha scritto su Twitter

471
parisi

“Cicale” contro sovraniste: la Parisi attacca l’eterna rivale Cuccarini – di Ilaria Paoletti

Milano, 17 gen – Rivalità di “spettacolo” mai sopite che si riversano in politica. A dare fuoco a vecchi rancori ci pensa Heather Parisi, scesa in campo su Twitter per cercare l’affondo contro la collega eterna rivale Lorella Cuccarini.

“Ci sono, in ordine rigorosamente di importanza, ballerine d’étoile, ballerine soliste e ballerine di fila e, da oggi, anche ballerine sovraniste“, commenta la Parisi. E poi aggiunge, al sapor di vetriolo: “O forse no, solo sovraniste”

Il nome della Cuccarini non viene mai fatto: ma è evidente che le parole sono dirette alla “sovranista più amata dagli italiani” e alla sua recente intervista al settimanale Oggi.

Parisi e Parietti contro la Cuccarini

La Parisi, balzata alle cronache nel 2011 dopo una lunga assenza di notizie per il “frettoloso” trasferimento ad Hong Kong con il marito Umberto Anzolin (che si lasciava alle spalle una società in liquidazione e 50 operai in cassa integrazione), sembra non essersi mai ripresa dal “torto” subito nel lontano 1985 quando la  Cuccarini prese il suo posto al fianco di Pippo Baudo in “Fantastico”.

Critica in maniera meno “personale” e più “politica” – ma altrettanto pungente – nei confronti della Cuccarini è stata Alba Parietti.

L’ex “coscia lunga del Pds”, intervenuta a su RaiRadio 2 durante la trasmissione “I lunatici”, commenta così le idee della collega romana:

“Ha detto che questo Governo ha fatto più cose di sinistra degli altri governi? Non sapevo che Lorella si occupasse di politica… Interessante questo suo spunto sociologico e politico. Quindi dopo Gramsci e Berlinguer c’è Salvini. È veramente una teoria molto interessante che mi fa capire quanto sia attenta alla politica e alla storia…”.

Semplice evincere da questo intervento che persino tra “starlette” e conduttrici quelle di sinistra hanno la spocchia dei compagni di “partito” delle alte sfere, arrogandosi il primato nell’esprimere le proprie opinioni.

La Cuccarini non ha rilasciato altre dichiarazioni ma nella polemica è intervenuto uno dei diretti interessati, il vicepremier Matteo Salvini che applaude via Twitter:

“Sono convinto che quelle di Lorella Cuccarini siano parole di buonsenso in cui si riconosce la grande maggioranza degli italiani“.

Con buona pace di ex ballerine e opinioniste da salotti urlanti. Fonte: Il Primato Nazionale