Il figlio di un anno è malato e il padre esemplare gli salva la vita così

0
padre esemplare

Padre esemplare dona il fegato al figlio malato 

Ha donato un quarto del suo fegato al figlio di un anno, per salvarlo. Un gesto da padre esemplare, che ha commosso non solo l’Italia. È successo a Padova, come riporta il Gazzettino, nel Centro di chirurgia epatobiliare e trapianti di fegato dell’Azienda ospedaliera diretto dal professor Umberto Cillo.

Leggi anche: Trapianto di rene cross over da cadavere per la prima volta al mondo. Ancora un primato italiano

Operazione avvenuta con successo

Tutto iniziato quando i sanitari capiscono che il piccolo (10 chili di peso) ha bisogno di un trapianto urgente e si scopre che non ci sono organi disponibili. Il papà accetta di donare il lobo sinistro del suo fegato e lo staff del professor Cillo ottiene il via libera dal Ministero della Salute italiano per eseguire l’operazione.

Leggi anche: Il trapianto di midollo è arrivato per Elisa, la piccola di 3 anni malata di leucemia

Padre e figlio sono stati dimessi dopo una breve degenza e stanno bene. A Padova non è il primo caso di donazione del genere: nel 1997 un ferroviere croato donò parte del suo fegato al figlio malato di tumore, salvandolo.

Tratto da: IL GIORNALE D’ITALIA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here