Olio di oliva: ecco cosa succede se invece di mangiarlo lo applichi così

1562
olio di oliva

Olio di oliva: 12 usi alternativi – Non solo è un ottimo condimento per gli alimenti, ma possiede anche numerose altre proprietà.

Idrata, nutre, lenisce. Ecco come utilizzare l’olio di oliva in modo alternativo! – da Fanpage

L’olio di oliva è una componente fondamentale della nostra alimentazione: ricco di acidi grassi, vitamina E, fitosteroli. Ma, grazie alla sua composizione, si rende adatto anche ad usi alternativi:

in cosmetica, ad esempio, possono essere sfruttate le sue proprietà antiossidanti, che aiutano a prevenire le rughe, contrastando i radicali liberi grazie alla vitamina E.

Inoltre è ottimo per la pelle sia secca che grassa: lo squalene penetra in profondità nella pelle riformando il film idrolipidico e rinnovando la pelle mentre, gli acidi grassi insaturi, aiutano a contrastare l’acne ma anche a prevenire eczemi e irritazioni della pelle.

Il beta carotene aiuta ad elasticizzare la pelle, inoltre è tollerato anche dalle pelli più sensibili e può essere utilizzato anche sulla pelle dei neonati e in gravidanza.

Ecco come utilizzare l’olio di oliva per la cura della nostra bellezza. Olio di oliva per la pelle del viso.

Vediamo in quanti modi possiamo utilizzarlo in modo alternativo per curare e rendere più bella la pelle del nostro viso.

Struccante: l’olio d’oliva ha una grandissima potenza idratante, capace di rimuovere anche i trucchi più pesanti.

Se lo si mette su un dischetto di cotone, sarà capace di rimuovere anche i mascara waterproof.

Inoltre, lascerà la pelle perfettamente idratata, senza ostruire i pori. Applicatelo sul viso e poi sciacquate con un sapone delicato.

Trattamento antirughe

L’olio di oliva può essere utilizzato puro, su viso e contorno occhi, per contrastare le rughe: massaggiatene poche gocce la sera prima di andare a letto.

Potete anche realizzare una maschera antiage per pelli secche con 2 cucchiaini di olio di oliva, 2 cucchiaini di yogurt e 1/2 cucchiaino di miele: stendete il composto sul viso e lasciate agire per 15 minuti. Risciacquate con acqua tiepida.

Maschera viso per pelle grassa: possiamo realizzare una maschera per pelli grassi e/o acneiche, ottima anche per chi ha la pelle mista.

Per prepararla avete bisogno di: 1 cucchiaino di olio di oliva, 1 cucchiaino di miele, 2 cucchiaini di argilla bianca, un po’ di acqua tiepida e poche gocce di succi di limone.

Mescolate bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso. Applicate sul viso per 15 minuti e risciacquate con acqua tiepida.

Peeling per il viso e la cura dell’acne: l’olio di oliva è un’ottima base per preparare degli esfolianti viso molto efficaci, basta aggiungere del bicarbonato (1 cucchiaino di bicarbonato ogni 3 di olio), oppure del sale (2 cucchiaini di sale ogni 3 di olio).

Questo scrub può essere utilizzato anche per le pelli con acne cominciando ad utilizzarlo per una settimana per poi passare a due o tre volte a settimana: i pori saranno levigati e la pelle purificata e più tonica.

Burro di cacao

Volete creare un burro di cacao in casa, in modo da non avere labbra secche e screpolate? Mescolate olio d’oliva e cera d’api fusa, aggiungendo una goccia del vostro olio essenziale preferito. Otterrete così il vostro burro di cacao personalizzato.

Olio di oliva per la cura del corpo. La pelle del corpo necessita di cure per restare morbida ed elastica e, l’olio di oliva, è un ottimo rimedio per contrastare la secchezza della pelle e donare idratazione e nutrimento.

Crema nutriente per il corpo: questo burro è adatto per pelli secche 10 ml di olio di oliva,  40 gr. di burro di karitè, 10 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di olio essenziale di geranio.

Ammorbidite prima il burro di karitè con una spatola poi aggiungete l’olio di oliva e gli oli essenziali. Mettete tutto in un barattolo pulito e asciutto lontano da luce e fonti di calore.

Può essere conservato fino a 3 mesi. Potete utilizzarlo anche sui talloni, sui gomiti e in tutte le zone secche del corpo.

Scrub: Per levigare la pelle del corpo e eliminare le cellule morte potete preparate uno scrub delicato con 5 cucchiai di farina di cocco, 1 cucchiaino di zucchero di canna e 3 cucchiai di olio di oliva.

Massaggiate sulla pelle umida prima di risciacquare e fare il bagno come d’abitudine.

Trattamento antismagliature in gravidanza: utilizzato nei primi mesi di gravidanza, l’olio di oliva, aiuta a prevenire la comparsa delle smagliature in gravidanza:

massaggiatelo puro due o tre volte al giorno sulle zone interessate. Utilizzate l’olio dal primo mese di gravidanza e anche in allattamento.

Olio di oliva per la bellezza dei capelli

Ideale per nutrire e rendere lucidi i capelli, l’olio di oliva può essere un ottimo alleato di bellezza per la nostra chioma. Vediamo come!

Impacco per capelli secchi: semplice da realizzare donerà morbidezza e nutrimento ai vostri capelli: mescolate 2 cucchiai di olio di oliva, 2 cucchiaini di miele e 2 tuorli d’uovo.

Distribuite su tutti i capelli massaggiando e lasciate agire per 30 minuti, avvolgendo i capelli in un asciugamano o con della pellicola. Risciacquate bene e procedete con lo shampoo.

Per un rimedio più veloce potete anche aggiungere al balsamo 3 cucchiai di olio di oliva e 1 bicchiere di miele, applicare sui capelli e lasciare in posa per 15 minuti prima di sciacquare bene.

Trattamento lucidante: se volete capelli lucidi e splendenti applicate l’olio di oliva, scaldato precedentemente a bagnomaria, con un batuffolo di ovatta distribuendo su tutti i capelli e lasciando agire per 30 minuti e risciacquare.

Maschera dopo sole: ideale per nutrire i capelli seccati da sole e salsedine: unite 30 ml di olio di oliva, 20 ml di olio di jojoba e 50 gocce di olio essenziale di rosmarino.

Applicate sui capelli umidi e lasciate agire per mezz’ora. Dopo fate lo shampoo per eliminare i residui di olio.

Olio di oliva per mani e unghie

Anche le mani e le unghie possono beneficiare delle proprietà dell’olio di oliva che dona morbidezza alla pelle e rinforza le unghie.

Trattamento mani e unghie: per prepararlo mescolate 1 cucchiaio di olio di oliva e 1 cucchiaino di succo di limone.

Applicate subito, prima che olio e limone si separino di nuovo, e lasciate agire su mani e unghie massaggiando per almeno 30 minuti.

Risciacquate con acqua e sapone. Ripetete per 2 o 3 volte a settimana. Aiuta a rendere più forti le unghie, a nutrire le mani e a prevenire la formazione di macchie scure. Fonte: donna.fanpage.it