Napoli: ecco i video del killer che ha sparato a una bimba di 4 anni

Ennesima sparatoria in pieno centro a Napoli: a farne le spese una bambina di appena 4 anni, Noemi.

Piazza Nazionale, venerdì 3 maggio ore 17 circa. Un uomo vestito di nero e con il capo coperto da un casco scende da una motocicletta. Mostra un passo sicuro e si incammina verso il suo bersaglio: Salvatore Nurcaro, un pregiudicato.

L’uomo vestito di nero è armato e quando Nurcaro se ne rende conto inizia a correre scappando e nascondendosi tra la folla. Il Killer lo insegue e spara incurante dei passanti.

Uno dei colpi centra la piccola Noemi che mezz’ora dopo viene trasportata d’urgenza al pronto soccorso dove sarà trasferita in terapia intensiva.

“Un proiettile le ha attraversato i polmoni da destra a sinistra conficcandosi tra le costole senza però ledere il cuore”. Queste le parole del Dg del “Santobono”, Anna Maria Minicucci, rilasciate all’Ansa.

Nelle prime immagini del video si vede il Killer avanzare sicuro verso Salvatore Nurcaro e poi sparare.

Un’altra telecamera lo inquadra mentre insegue il bersaglio sparando all’impazzata. Nel terzo e ultimo filmato la piccola Noemi è a terra ferita dal colpo vagante.

Le immagini sono state acquisite dagli investigatori subito dopo la sparatoria. Si cerca di risalire all’identikit del Killer il prima possibile: l’ipotesi è una faida tra famiglie della camorra.

Noemi, l’ennesima vittima innocente

Una vicenda assurda che per l’ennesima volta miete vittime innocenti. Ed ecco che i pensieri tornano ad Annalisa Durante e i suoi 14 anni, a Claudio Taglialatela di 22, a Ciro Colonna di 19 anni e tanti ancora… purtroppo.

Perché Napoli è ancora questa: una città dove la camorra vive e fa come gli pare. Dove un uomo armato scende da una moto e inizia a sparare tra i passanti.

La piccola Noemi lotta tra la vita e la morte. La madre, una ragazza di 25 anni, è comprensibilmente disperata.

Preghiamo per loro, affinché tutto si risolva nel migliore dei modi e la piccola Noemi possa tornare a giocare.

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com