New York: fermato con 2 taniche di benzina vicino la cattedrale di St. Patrick

184
St. patrick

New York, tenta di dar fuoco alla cattedrale di St. Patrick: voleva bruciarla come Notre-Dame?di Biagio Chiariello

Il 37enne è stato fermato dellʼingresso nella chiesa. Aveva taniche di benzina, liquido infiammabile e accendini.

All’inizio di questa settimana, c’è stato un incendio nella Cattedrale di San Giovanni il Divino a Manhattan. I fatti arrivano a pochi giorni dal dramma di Parigi.

Momenti di paura a New York, dove un uomo di 37 anni è stato fermato dai sorveglianti della Cattedrale di San Patrick, il principale luogo di culto della Grande Mela, mentre trasportava due taniche di benzina, secondo quanto riferito da NBC News.

St. Patrick, personale in allerta

È stato descritto dalle fonti delle forze dell’ordine come “emotivamente disturbato”, ha riferito la NBC.

L’arcidiocesi ha confermato in una dichiarazione ufficiale, che il personale di sicurezza della cattedrale di Saint Patrick, intensificato dopo il dramma di Notre-Dame (per quanto sia quasi certo si sia trattato di un incidente), ha notato Marc Lamparello (questo il nome del presunto piromane) con due taniche di benzina da 5 litri, un sacchetto con dentro altri due flaconi di liquido infiammabile e due accendini da cucina.

L’uomo stava per entrare nella navata centrale quando è stato fermato. Quando una guardia della chiesa ne ha impedito l’accesso, l’uomo è fuggito dalla 5th Avenue.

Dopo che le autorità lo hanno raggiunto, Lamparello ha provato a spiegare che la sua auto “era a corto di gas e stava prendendo una scorciatoia attraverso la chiesa”, ha detto la polizia di New York. Gli agenti hanno però controllato la sua macchina e scoperto che non era affatto in riserva.

Domenica un altro incendio in una chiesa di New York

Il dipartimento di polizia per il momento non conferma né smentisce. “Difficile capire quali fossero le sue reali intenzioni, ma uno che va in giro con taniche di benzina e accendini dà sicuramente grande preoccupazione“, ha detto John Miller, vice commissario dell’area anti terrorismo della polizia di New York.

C’è da dire che all’inizio di questa settimana, c’è stato un incendio nella Cattedrale di San Giovanni il Divino a Manhattan durante la funzione della domenica delle Palme.

Il fumo ha riempito la chiesa poco dopo le 10 dopo che le fiamme si sono sviluppate nel seminterrato, secondo quanto riferito da CBS New York.

Fonte: Fanpage.it – Titolo originale: New York, tenta di dar fuoco alla cattedrale di St. Patrick: voleva bruciarla come Notre-Dame?