Firenze, bimbo di 8 anni in rianimazione per meningite: era stato vaccinato

meningite batterica

Firenze, grave bambino di 8 anni. Ricoverato in rianimazione, colpito da meningite batterica – di Biagio Chiariello

Secondo quanto comunicato dai sanitari non sarebbe in pericolo di vita. Il bambino, che vive con la famiglia nel Mugello, sarebbe stato vaccinato per i due tipi più diffusi di meningococco, il B e il C.

Un bambino di 8 anni è ricoverato all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze colpito da una forma di meningite.

Il piccolo è arrivato all’ospedale pediatrico nella serata di ieri, venerdì 22 febbraio, e ora si trova ricoverato in rianimazione.

Ti potrebbe interessare anche: Cara mamma del bimbo immunodepresso, il problema non sono i no-vax

La prognosi è riservata ma, fanno sapere dall’ospedale, il bambino è in condizioni stabili e non si troverebbe in pericolo di vita.

Il bambino, residente a Dicomano (Firenze), nel Mugello, sarebbe stato vaccinato per i due tipi più diffusi di meningococco, il B e il C. Ora è in corso la tipizzazione del ceppo, ma stando a quanto trapela si tratterebbe di meningite batterica.

Fonte: fanpage.it – Titolo originale: Firenze, grave bambino di 8 anni. Ricoverato in rianimazione, colpito da meningite batterica

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com