Melissano: 22enne sparato alla testa poi trascinato sull’asfalto da un auto

470
melissano

Brutale omicidio a Melissano: 22enne freddato con un colpo alla testa e travolto da un’autodi Biagio Chiariello

Omicidio nel Leccese, sulla strada che collega Ugento a Melissano. Un 22enne, Francesco Fasano, con precedenti legati al mondo della droga, è stato ucciso la scorsa notte con un colpo di pistola alla testa. Successivamente è stato travolto e trascinato da una macchina.

Sarebbe stato ucciso con un solo colpo di pistola alla testa e successivamente travolto e trascinato sull’asfalto da un’auto in transito quando era già morto.

Un omicidio in pieno stile criminale quello che ha visto vittima un 22enne di Melissa, nel Leccese, Francesco Fasano, il cui corpo è stato rinvenuto nella tarda serata di martedì 24, intorno a mezzanotte, sulla strada che conduce a Ugento, alla periferia del centro abitato.

Sul posto è stata fatta arrivare un’ambulanza dal vicino ospedale di Casarano, ma una volta giunti sul posto i sanitari non hanno potuto far altro che accertare il decesso del giovane.

Contemporaneamente sono intervenuti i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Casarano e del Nucleo investigativo di Lecce, con gli specialisti della Sezione investigazioni scientifiche per i rilievi.

L’obiettivo è fare chiarezza su quella che appare chiaramente come un’esecuzione. Le forze dell’Ordine dovranno stabilire il perché dell’omicidio e dare un nome e un volto ai killer di Francesco, 22 anni compiuti il 19 luglio scorso.

Da un primo esame del cadavere sembrerebbe che il giovane sia deceduto, come detto, a causa di un colpo di arma da fuoco sparato alla testa.

La salma è stata trasferita presso la camera mortuaria del ‘Vito Fazzi’ dovrà nei prossimi giorni probabilmente verrà eseguita l’autopsia.

Il giovane, come si legge sul Corriere Salentino, pare fosse già monitorato dalle Forze dell’Ordine per alcuni precedenti legati al mondo della droga. In passato aveva frequentato l’Istituto Tecnico Nautico.

Un nuovo episodio di cronaca che genera molti interrogativi, creando preoccupazione e sgomento tra la comunità che lo scorso 27 marzo  aveva appreso dell’omicidio del 37enne del posto Manuele Cesari.

Fonte: fanpage.it – Titolo originale: Brutale omicidio a Melissano: 22enne freddato con un colpo alla testa e travolto da un’auto