Mbappé, un vero campione: dona in beneficenza tutti i guadagni del Mondiale

765
mbappé

Cuore Mbappé! Dona in beneficenza tutto quello che ha guadagnato al Mondiale

Il campione francese, tra i migliori calciatori al mondo, ha solo 19 anni, ma è già un grande esempio di sportivo solidale

E’ attualmente il giocatore più talentuoso al mondo. Un giovanissimo campione dentro e fuori dal campo che vale fior di milioni di euro ed ha un cuore d’oro.

Kylian Mbappé, calciatore della nazionale francese donerà tutti i guadagni dei Mondiali in beneficenza: regalerà oltre 300mila euro ad un’associazione caritatevole, specializzata nel conferire maggiori opportunità di accesso allo sport ai disabili e ai bambini in ospedale.

Calcio e pallamano. Mbappe, 19 anni, giocatore del Paris St Germain, è nato a Bondy, nella regione francese dell’Île-de-France, ed è cresciuto in una famiglia di sportivi originaria del Camerun e dell’Algeria.

Suo padre Wilfried, infatti, svolge il ruolo di dirigente nella squadra calcistica dell’AS Bondy, mentre sua madre Fayza è stata una professionista della pallamano.

Nonostante sia giovanissimo, il suo valore di mercato è di oltre 100 milioni di euro.

“E’ una grande persona”. L’associazione Premiers de Cordee, alla quale Mbappe intende devolvere il ricavato, ha affermato al giornale Le Parisien:

«È una grande persona. Ci sa fare con i bambini e trova sempre le parole giuste per incoraggiarli.

Qualche volta penso che sia più contento lui di giocare con loro che il contrario» (L’Huffington Post, 17 luglio).

Quanto ha guadagnato Mbappé

22mila dollari per ogni partita. Ma quanto ha guadagnato Mbappé dalla vittoria dei Mondiali?

Secondo le stime di Sport Illustrated, il calciatore francese ha guadagnato circa 22.500 dollari per ogni partita disputata dalla Francia ai Mondiali, più 350.000 dollari per la vittoria in finale contro la Croazia.

Mbappé, nominato miglior calciatore giovani dei Mondiali dalla Fifa, guadagnava circa 1.5 milioni di euro al mese con il Paris Saint-Germain.

«Per la Nazionale giocherei gratis», aveva dichiarato lo stesso Mbappé prima dell’inizio del Mondiale di Russia:

un pensiero più volte ribadito e adesso confermato dai fatti (Sky Sport, 17 luglio). Fonte: Aleteia