Doveva morire per un cancro al cervello e invece a 2 anni vince la battaglia

mason

I medici gli danno poche speranze di vita, Mason a 2 anni sopravvive al cancro al cervello – di A.P

I dottori gli avevano dato solo il 30 per cento di possibilità di sopravvivere ma, dopo una lunga e dura battaglia contro il male, il piccolo Mason oggi è libero dal cancro.

Quando i genitori lo avevano portato in ospedale per alcuni malesseri era arrivata per lui una diagnosi tremenda: cancro al cervello.

Dopo gli esami i dottori gli avevano dato solo il 30 per cento di possibilità di sopravvivere ma, dopo una lunga e dura battaglia contro il male, il piccolo Mason Malone, un bimbo statunitense di 2 anni, oggi è libero dal cancro.

La notizia ha chiamato a raccolta tutti i familiari conoscenti che domenica pomeriggio si sono uniti per celebrare la chiusura di un capitolo molto difficile con una festa per il bambino nella loro casa di Louisville, nello stato del Kentucky.

Proprio in quella casa era cominciato tutto più di un anno fa. “Mi stavo preparando per andare al lavoro e lui si era svegliato dopo un pisolino ma  continuava ad andare in giro come una trottola e cadeva in continuazione” ha ricordato ora la madre di Mason.

La decisione di portarlo in ospedale, poi gli accertamenti e il terribile responso dei medici.

A Mason fu diagnosticato un tumore del cervello al terzo stadio e il mondo della famiglia Malone fu sconvolto.

Il secondo anno di vita del piccolo sarebbe stato pieno di  interventi chirurgici, trattamenti e tanta incertezza sul futuro.

Mason: un vero combattente

I Malone però sapevano di avere un combattente fra di loro. “Mason ha lottato come un campione. Non ci ha mai dato la sensazione che si stesse arrendendo. Mai”

hanno ricordato i familiari che all’inizio di quest’anno hanno avuto la notizia che stavano aspettando: il tumore era in regressione.

Il piccolo ha fatto l’ultima seduta di terapia lo scorso mese e ora tutti insieme hanno deciso di festeggiare indossando t-shirt e guanti da boxe per onorare il piccolo combattente. Fonte: fanpage.it

Denise Baldi

Chimica appassionata di rimedi naturali e tutto quello che riguarda la salute in generale. Interessata ai metodi educativi dolci che lasciano libertà al bambino. Amante della cucina.
Fare buona informazione è il suo scopo primario.
E-mail: baldidenise1982@gmail.com