Marco Rizzo pesante su Saviano: «Dice cose senza senso da New York»

marco rizzo

Bisogna ammetterlo, Marco Rizzo è coerente con le sue idee. Uno di quelli che ancora riconosce i poteri forti e non ha alcun timore ad attaccarli: un compagno d’altri tempi.

Lo dimostrano le tante dichiarazioni contro quella sinistra che “Sta dietro ai diritti civili che sono i diritti della borghesia”. Questo il giudizio di Marco Rizzo durante la trasmissione Coffee Break su La7, dove si scagliò duramente contro la sinistra.

Sempre in quella occasione disse: “Non solo non hanno fatto nulla sul lavoro, ma hanno anche strizzato l’occhio alle banche e ai grandi poteri. E il popolo nelle periferie vi odia.”

Ma Rizzo ne ha davvero per tutti e infatti, intervistato da Il Dubbio, definì leghisti, piddini e grillini: “Tutti servi del capitale”.

Marco Rizzo a Saviano: “Non sei di sinistra”

Sul nuovo Governo che si stava insediando: “Continuerà a prendere ordini dal Fondo Monetario Internazionale, dalla Banca Centrale Europea e dalla Nato”. In effetti grandi cambiamenti non si sono visti da questo punto di vista.

Di queste ore invece le critiche nei riguardi di Roberto Saviano, considerato da Rizzo un “Radical da tastiera”.

Ecco alcune dichiarazioni rilasciate alla trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”, condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro in onda su Rai Radio 1.

Alla domanda: “È d’accordo con un possibile ritorno del fascismo in Italia?”. Rizzo risponde: “Qui ci sono tanti antifascisti da passerella”.

Poi continua: “Il neofascismo si combatte stando nelle periferie e parlando di lavoro con la povera gente. Se si pensa di fare gli antifascisti cantando ‘Bella Ciao’ al Salone del Libro e basta si fa dell’antifascismo da passerella, alla Pd”.

Quando poi gli viene chiesto se Saviano è di sinistra il segretario del Pci risponde: “Lasciamo perdere, sta in un attico a New York a dire cose senza senso, banali, non mi piace assolutamente è non è di sinistra”. Affermazioni controcorrente in pieno stile Rizzo.

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com