Mamma pugile picchia 11enne: solo 120 sterline di multa

mamma pugile

Mamma pugile perde il controllo e picchia una ragazzina. La pena è modestadi Roberto Naccarella

Una mamma pugile, Jayde Binch, ha aggredito una ragazza di 11 anni, lasciandole degli evidenti segni sul volto.

Ti potrebbe interessare anche: Bimba di 3anni picchiata dalla ex: il padre lo scopre con una foto su facebook

Nonostante questo, la donna ha ribadito alla corte di non sentirsi affatto una delinquente. La “boxer mum” è riuscita a cavarsela con una multa di 120 sterline inflittale dal tribunale.

Secondo quanto riferito dai media inglesi, Binch è soprannominata addirittura “Secret Assassin” per la sua abilità nella boxe.

Un “nickname” davvero azzeccato, dato che ha ridotto molto male la povera Keisha Schofield, di soli 11 anni.

Ti potrebbe interessare anche: Lascia morire il figlio di 4 anni e poi lo getta in mare

La donna ha aggredito la ragazza dopo un diverbio tra l’undicenne e sua figlia. La mamma di Keisha, Tiffany, 33 anni, ha riferito alle forze dell’ordine che la ragazza ha riportato un naso fratturato, diversi lividi e un occhio pieno di sangue.

Ti potrebbe interessare anche: Il figlio fa il bullo sul bus, ecco come lo punisce il padre

La donna nega: “Non l’ho aggredita”

La “boxer” si è giustificata dicendo che si è trattato solo di un “momento di follia”. Nonostante le … continua su: newnotizie.it

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com