Insalata super-proteica: ecco come preparare un piatto freddo estivo

insalata super-proteica

Insalata super-proteica con quinoa e lenticchie – di Soluzioni Bio

L’insalata fredda di quinoa e lenticchie è un piatto unico, sano e nutriente, ideale da preparare nella stagione estiva e nei regimi ipocalorici in quanto è un’insalata super-proteica.

La quinoa è un alimento ricco di proprietà nutrizionali: i suoi semi, ricchi di carboidrati e proteine, contengono molte fibre, fosforo, magnesio, zinco e ferro.

La quinoa è priva di glutine e quindi perfetta per chi soffre di celiachia. È un ingrediente ideale per zuppe e insalate e si presta ad essere utilizzato in moltissime preparazioni, anche dolci.

L’insalata fredda di quinoa e lenticchie è un piatto ideale per chi segue una dieta vegana o vegetariana ma, per chi non seguisse questi regimi alimentari, può comunque essere arricchita con ulteriori ingredienti: unite qualche fetta di petto di pollo grigliato o poco bacon saltato in padella.

Ingredienti per 4 persone: quinoa 200 g, lenticchie 100 g, pomodori, pachino 400 g, basilico 40 g, mandorle 30 g, limone succo 1/2, olio extravergine di oliva q.b., origano (secco) q.b., Sale q.b.

Procedimento. Sciacquate accuratamente la quinoa sotto l’acqua corrente, ponetela in un pentolino con acqua abbondante, salate e fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti. Finita la cottura scolatela, trasferitela in una ciotola e conditela con un filo d’olio.

Lessate le lenticchie in acqua fredda per circa 40 minuti e, una volta cotte, aggiungete il sale. Scolatele, fatele raffreddare e unitele alla quinoa.

Sciacquate i pomodorini, divideteli a metà e trasferiteli in una teglia rivestita di carta forno, conditeli con olio, sale e origano secco. Cuocete per circa 30 minuti in un forno precedentemente riscaldato a 180°C. Una volta cotti, fateli raffreddare.

Preparate il pesto usando basilico, mandorle, sale e olio. Trasferite il composto in un mixer o utilizzate il mortaio, lavorate gli ingredienti e se occorre aggiungete altro olio.

Trasferite i pomodorini e il pesto nella ciotola con la quinoa e le lenticchie e amalgamate. Fonte: soluzionibio

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com