Ecco perché i bimbi continuano a giocare mentre gli adulti si stancano

389
instancabili

I bambini sono instancabili perché sono come dei mini-atleti

  • di Zeina Ayache

I bambini hanno muscoli invidiabili che li rendono più resistenti degli atleti adulti: ecco perché sono instancabili.

I bambini hanno muscoli migliori rispetto a quelli degli atleti super preparat: sono in grado di resistere alla fatica e di riprendersi rapidamente anche dopo intensa attività fisica. Insomma, è proprio vero che i più piccoli sono instancabili. La conferma arriva dai ricercatori che sulla rivista Frontiers in Physiology hanno pubblicato lo studio intitolato “Metabolic and Fatigue Profiles Are Comparable Between Prepubertal Children and Well-Trained Adult Endurance Athletes”.

Super bambini. Per giungere a questa conclusione i ricercato anno messo a confronto l’energia investita e il tempo di recupero di un gruppo di bambini, di un gruppo di adulti e di un gruppo di atleti e hanno scoperto che i primi, effettivamente, hanno muscoli più resistenti. Ogni gruppo è stato testato attraverso attività aerobica, per osservare il consumo di ossigeno nel sangue, e anaerobica, che non utilizza l’ossigeno e produce acido lattico, che provoca la stanchezza dei muscoli.

Ti potrebbe interessare anche Le mamme cambiano il DNA dei figli comportandosi in questo modo

I risultati. Ad ogni partecipante sono stati misurati il battito cardiaco e i livelli di ossigeno e dai dati raccolti è emerso che: “I bambini utilizzano più spesso il loro metabolismo aerobico e e quindi erano meno stanchi durante le attività fisiche ad alta intensità. Hanno anche recuperato molto rapidamente – anche più velocemente degli atleti adulti ben allenati – come dimostrato dal recupero cardiaco e dalla capacità di rimuovere l’acido lattico nel sangue. Questo potrebbe spiegare perché sembrano avere la capacità di giocare molto tempo dopo che gli adulti si sono stancati”.

Futuri atleti. I ricercatori sostengono che per ottimizzare le competenze sportive dei bambini bisognerebbe concentrarsi sulla tecnica, la velocità e la forza, questo li fa anche divertire di più. “Con l’aumento delle malattie legate all’inattività fisica, è utile capire i cambiamenti fisiologici con la crescita che potrebbero contribuire al rischio di sviluppare una malattia. La nostra ricerca indica che i cambiamenti a livello muscolare una volta diventati adulti aumentano le malattie come il diabete.

Fonte: fanpage.it