Georgia, modella down: a 14 anni incanta il mondo con la sua bellezza

0
georgia

Georgia, la modella con la sindrome di Down: a 14 anni è una star dei social – di Valeria Paglionico

Georgia Traebert ha 14 anni ed è una ragazzina nata con la sindrome di Down. Nonostante la cosa le abbia causato non pochi disagi nella quotidianità, oggi è felicissima: ha realizzato il suo più grande sogno, quello di diventare modella, e ben 5 agenzie di moda se la contendono.

Negli ultimi anni il mondo della moda sta diventando sempre meno elitario e si sta aprendo alle diversità.

Ti potrebbe interessare anche Kate Grant: la prima reginetta di bellezza con sindrome di Down

La storia di Georgia Traebert

A dimostrarlo è la storia di una ragazza di 14 anni, si chiama Georgia Traebert ed è nata con la sindrome di Down.

La cosa le ha creato non pochi disagi, a scuola non aveva amici e si sentiva sempre sola, poi la sua vita è cambiata grazie all’intervento della mamma.

Oggi è riuscita a realizzare il suo sogno, quello di diventare modella, diventando un esempio di positività e bellezza in ogni parte del mondo.

Georgia Traebert ha 14 anni e, nonostante la sindrome di Down, è riuscita a trasformare in realtà il suo desiderio, quello di diventare modella.

E’ nata nel 2003 e subito le è stata diagnosticata la sindrome, anche se durante la gravidanza non c’era stato alcun problema, a soli 5 mesi ha inoltre subito un intervento al cuore a causa di una malattia cardiaca di cui soffriva.

Nonostante ciò, la mamma l’ha amata fin da subito e ha fatto il possibile per farla sentire identica ai suoi coetanei.

Purtroppo, però, una volta andata a scuola erano pochi quelli che volevano stringere amicizia con lei e la cosa l’ha fatta sentire inadeguata.

Ad aiutarla è stata proprio la madre Rubi Traebert, che un giorno ha condiviso per gioco su Facebook una foto della figlia, nella quale quest’ultima appariva bellissima e raggiante.

Quello che non si sarebbe mai aspettata è che avrebbe ricevuto migliaia di like, rendendo la ragazzina un esempio di positività per tutti i bambini con la sua stessa sindrome.

Come è cambiata la sua vita

Da allora in poi la vita di Georgia è cambiata, ha attirato l’attenzione di cinque agenzie di moda che le hanno offerto dei lavori per alcuni brand brasiliani e ha guadagnato più di 65.000 followers, diventando una vera e propria star.

Oggi Georgia è più felice che mai e non può fare a meno di godersi il successo. La speranza della mamma?

Che la storia di sua figlia diventi un esempio per tutti quelli che non credono in se stessi e che si lasciano travolgere dall’insicurezza. Fonte: donna.fanpage.it