Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla: ‘Lady D lo avrebbe detto nel 1997’

carlo e camilla

Spunta il figlio segreto di Carlo e Camilla: “Sono uguale a William da ragazzo”di Gennaro Marco Duello

Si chiama Simon Charles Dorante-Day ed è un 53enne che da tempo sostiene di essere il figlio segreto di Carlo e Camilla.

È originario del Regno Unito ma è nato e vive in Australia da molti anni. Lui dice di avere le prove che dimostrerebbero le sue origini e da tempo chiede di avere la prova del DNA che ribalterebbe ogni equilibrio all’interno della Famiglia Reale.

La teoria di Dorante-Day. Stando a quanto sostiene Dorante-Day, all’epoca del concepimento Carlo aveva 17 anni e Camilla ne aveva 18.

La principessa Diana Spencer aveva soltanto 5 anni. Il segreto sarebbe stato rivelato dai nonni di Simon Charles Dorante-Day.

Questi lavoravano come fattorini all’interno di una delle tenute reali della Regina Elisabetta e fu per coprire lo scandalo che la Regina affidò il figlio di Carlo e Camilla a loro, unito a un visto per l’Australia.

Simon Charles Dorante-Day ha sempre vissuto in Australia ma ama il calcio inglese: è tifosissimo del Portsmouth, squadra che milita nella League One.

Il figlio di Carlo e Camilla ha un profilo su Facebook

L’uomo ha un profilo Facebook come ogni persona comune e, di tanto in tanto, ricorda al mondo di essere il figlio illegittimo di Carlo e Camilla.

Per farlo ha anche messo a confronto la sua foto da giovane e a quella del principe William: “Ognuno tragga le proprie conclusioni” scrive Simon Charles Dorante-Day.

Camilla e Carlo non hanno mai fatta menzione della vicenda. Ufficialmente Camilla ha due figli, Tom, 44 anni, e Laura, 41, nati dal primo matrimonio che lei ha avuto con l’ufficiale dell’esercito britannico Andrew Parker Bowles, da cui ha divorziato nel 1995.

Lady Diana sapeva tutto. In questo scenario c’entra anche Diana Spencer. Stando a quanto sostenuto da Simon Charles Dorante-Day, Lady D era venuta a conoscenza della storia e sarebbe stata pronta a dichiararlo a tutti nel 1997, proprio nell’anno della sua morte.

Nonostante il clamore, la Famiglia Reale continua a non replicare alle insinuazioni dell’uomo. Fonte Fanpage

Maurizio Spezia

Appassionato di sport in generale, ospite fisso su Centro Suono Sport ogni lunedì sera.
E-mail: mauriziospezia81@gmail.com