Colazione: ecco cosa succede se non la fai, se la fai leggera o se la fai bella ricca

colazione

Fare colazione fa bene al cuore: riduce il rischio aterosclerosi, obesità e ipertensione – di Zeina Ayache

Fa bene alla salute e riduce il rischio di aterosclerosi: i risultati della ricerca che conferma l’importanza di questo pasto per il nostro cuore.

Fare una colazione sana fa davvero bene al cuore, saltarla invece incrementa il rischio di aterosclerosi.

Ti potrebbe interessare anche: Ecco le 3 cose da fare per iniziare al meglio la giornata.

A darci questa ‘dolce’ notizia sono i ricercatori che sulla rivista American College of Cardiology hanno pubblicato i risultati della loro scoperta: ma come è possibile che faccia così bene alla salute?

Lo studio. Per giungere alle loro conclusioni, i ricercatori di Madrid hanno esaminato un grupppo di 4.052 persone (uomini e donne) volontarie che non presentavano problemi cardiovascolari o ai reni.

Attraverso un questionario a computer, i ricercatori hanno raccolto le informazioni necessarie riguardanti le loro abitudini alimentari, con particolare interesse nei confronti della colazione.

I ricercatori hanno così potuto suddividere le persone in tre gruppi: coloro che con la colazione consumavano meno del 5% delle calorie giornaliere necessarie (che non la facevano o che bevevano giusto un succo di frutta o un caffà) – 2,9% dei partecipanti;

coloro che con la colazione consumavano più del 20% delle calorie giornaliere necessarie (che la facevano) – 69,4% dei partecipanti;

coloro che con la colazione consumavano tra il 5 e il 20% delle calorie giornaliere necessarie (che la facevano leggera) – 27,7% dei partecipanti.

Colazione, i risultati

Dai dati raccolti è emerso che l’ateriosclerosi era più frequente tra i soggetti che non la facevano e il rischio era maggiore anche in coloro che la preferivano leggera, maggiori erano anche i marker dei rischi cardiometabolici:

chi non la faceva aveva un girovita maggiore, un indice di massa corporeo maggiore, più elevata pressione sanguigna e maggiori livelli di lipidi e glucosio nel sangue.

Non solo. I ricercatori fanno sapere che le persone che tendevano a evitarla erano anche coloro che avevano uno stile di vita meno sano, con una dieta poco varia e che abusavano di alcol e fumo, inoltre erano più a rischio ipertensione e obesità.

Colazione sempre e comunque. Insomma, tutti noi dovremmo iniziare ogni giornata con una colazione ricca e varia per attivare il nostro metabolismo. Fonte: scienze.fanpage.it

Denise Baldi

Chimica appassionata di rimedi naturali e tutto quello che riguarda la salute in generale. Interessata ai metodi educativi dolci che lasciano libertà al bambino. Amante della cucina.
Fare buona informazione è il suo scopo primario.
E-mail: baldidenise1982@gmail.com