Estratto di broccoli, ecco come disintossicare l’organismo senza digiunare

1122
Estratto di broccoli

Estratto di broccoli, disintossica il fegato e depura il sangue di Salute Bio

Nonostante l’abitudine di associare la vitamina C con frutti di colore giallo e arancione, in realtà anche molta frutta e verdura verde sembra esserne ricchissima: kiwi e broccoli in primis, ne contengono davvero moltissima.

Un kiwi a colazione può darti una carica pari (e superiore) a quella di un buon caffè, senza però l’inconveniente di dare tachicardia!

I broccoli sono anch’essi un toccasana per un pieno di vitamina C. Ecco dunque perché un estratto di broccoli è una vera “bomba di benessere” per il nostro organismo e come possiamo “addolcirne” il sapore.

Estratto di broccoli, perché fa bene?

Questo estratto fresco, il cui ingrediente principale è costituito dai broccoli, aiuta a disintossicare il corpo senza che sia necessario digiunare.

Crudi contengono un alto concentrato di fitonutrientiantiossidantivitamine e minerali che possono essere assorbiti meglio sotto forma di succo.

Questo succo aiuta il nostro fegato a liberarsi dalle tossine e dai farmaci, dai residui delle bevande alcoliche e da altre sostanze tossiche che abbiamo assorbito nei tessuti come nicotina e il catrame contenuto nelle sigarette.

I broccoli contengono tantissimo ferro, che può aiutare nella produzione di globuli rossimioglobina ed emoglobina, proteine che trasportano ossigeno.

Il calcio contenuto nel succo è più di quello che puoi trovare in altri alimenti come il latte.

Il contenuto di calcio del broccolo aiuta a mantenere le ossa e i denti sani mentre respinge le condizioni come l’artrite e l’osteoporosi.

I carotenoidi noti come zeaxantina e luteina presenti nel succo mantengono una vista sana, in particolare la vista notturna, e proteggono gli occhi dai danni causati da infezioni, inquinanti ambientali e dall’eccessiva luce solare.

Ingredienti: 1/2 limone, 2 arance, 1 testa di broccolo, 1 finocchio. L’estratto sarà di un colore verde intenso dato dal broccolo ma con un sapore dolce grazie agli agrumi e il finocchio.

(Ovviamente, dato che l’estratto si fa con broccoli crudi, cercate della verdura di qualità, possibilmente da agricoltura biologica.) Fonte: SoluzioniBio