A 7 anni fa un esame oculistico ma ciò che scoprono è devastante

esame oculistico

L’esame oculistico è l’inizio di un incubo, a 7 anni non può più parlare e camminare normalmentedi A.P.

Quella visita che doveva durare pochi minuti si è trasformata nell’inizio di un vero e proprio calvario per la piccola Brooke: il medico ha scoperto una massa dietro l’occhio e l’ha portata subito in ospedale dove gli esami hanno accertato che era un tumore al cervello.

Doveva essere un semplice esame oculistico di routine ma quella visita che doveva durare pochi minuti si è trasformata nell’inizio di un vero e proprio calvario per la piccola Brooke Gibb, una bimba britannica di 7 anni che da quel momento è passata attraverso ospedali, sale operatorie e chemioterapie.

Quell’esame infatti ha rivelato la presenza di una massa dietro all’occhio che l’ha condotta immediatamente in un ospedale dove hanno scoperto essere un tumore al cervello.

Le chemio dopo l’esame oculistico

Dopo diverse operazioni e cicli di chemioterapia la bimba ora non riesce più a parlare, camminare e mangiare normalmente anche se sta combattendo ancora contro la malattia .

Tutto è iniziato nel maggio dello scorso anno, quando la ragazzina si aspettava solo una breve visita oculistica di routine.

Ti potrebbe interessare anche: Il vostro bambino ha problemi visivi? Ecco come comportarsi

L’oculista però ha consigliato ai genitori di non perdere tempo e portarla subito in ospedale. La successiva risonanza magnetica ha confermato i sospetti .

La piccola quindi ha subito una delicatissima operazione  e si è sottoposta a pesanti cure prescritte dai dottori.

“È stato molto difficile per noi e per Brooke, ma nonostante quello che è successo, lei sorride ancora. Tutto questo non le ha impedito di essere una normale bambina di sette anni e siamo fiduciosi che alla fine possa tornare con noi a casa” hanno spiegato i familiari, concludendo:

“È importante sottolineare che, se non fosse stato per un check-up di routine, noi non avremmo saputo niente”.

Fonte: fanpage.it – Titolo originale: L’esame oculistico è l’inizio di un incubo, a 7 anni non può più parlare e camminare normalmente

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com