Ecco i 5 cibi detox per purificare e tornare in forma dopo le feste

detox

Detox post feste: 5 cibi leggeri da mangiare dopo le abbuffate di Nataletratto dal sito fanpage.it 

Gli aperitivi, le cene e i pranzi abbondanti del periodo natalizio stanno mettendo a dura prova la vostra linea?

Al termine delle feste potete puntare tutto su una dieta detox: ecco quali sono i cibi leggeri che potrete consumare per “purificare” il vostro organismo.

Il periodo delle feste natalizie è davvero magico e dà a tutti la possibilità di godersi un po’ di relax, passando intere giornate a casa in compagnia di amici e parenti.

Spesso, però, tra pranzi e cene abbondanti a base di antipasti calorici, svariati primi, fritti e gustosi dolci, si mette a rischio la propria linea e ci si ritrova con qualche chilo in più dopo la Befana.

Tutti quelli che vogliono dire addio il prima possibile a pancetta e maniglie dell’amore al termine delle feste farebbero bene a seguire una dieta detox: ecco quali sono i cibi leggeri su cui puntare.

Frutta e verdura – Come consigliano tutte le diete, anche per purificarsi dopo le feste di Natale è necessario consumare frutta e verdura in abbondanza.

Che sia mangiata cruda, cotta, lessata o al vapore, non importa, l’unica cosa che conta è che sostituisca i carboidrati raffinati. In questo modo, ci si sentirà sazi pur mantenendosi leggeri.

Cibi detox: tonno e salmone

Dopo le feste vi sentite incredibilmente gonfi e non sapete come fare per rimediare? L’ideale è mangiare tonno e salmone in quantità.

Sono due prodotti ricchi di acidi grassi Omega-3 che regolano il metabolismo, accelerando il passaggio del cibo dallo stomaco all’intestino e donando un senso di sazietà in modo naturale.

Formaggio – Siamo sempre stati abituati a pensare che il formaggio fosse un prodotto calorico ma la verità è che potrebbe rivelarsi perfetto per “purificarsi” dopo le feste.

L’ideale è scegliere un prodotto naturale, senza additivi e conservanti, fatto con latte fresco, perfetto per rafforzare la massa muscolare e regolare il funzionamento degli enzimi digestivi, come ad esempio i formaggi a fette Campina.

La scelta è fra formaggi duri e semi-duri, che sia emmenthal, edam o formaggio di capra non è importante. Il segreto è abbinarlo a uno stile di vita sano e a una dieta equilibrata, così da godere facilmente di tutti i benefici che porta all’organismo.

Aglio e cipolle

Per dire addio ai chiletti accumulati durante le feste, è necessario ridurre al minimo il consumo di additivi e zuccheri.

Da evitare, dunque, i piatti pronti e gli alimenti confezionati, sarebbe meglio mangiare qualcosa fatto in casa, magari condito con spezie come rosmarino, timo, cumino, curcuma e zenzero. Bisogna inoltre abbondare con aglio e cipolle poiché hanno incredibili proprietà depurative.

Acqua limone – In una dieta detox non può mancare un bicchiere di acqua e limone bevuto appena svegli: aiuta a depurare l’organismo e a mettere in moto il metabolismo.

Sarebbe meglio evitare tè, caffè, bevande gassate, succhi di frutta, tutte sostanze ricche di zuccheri, preferendo l’acqua, per la precisione almeno 2 litri al giorno a temperatura ambiente.

Fonte: fanpage.it – Titolo originale: Detox post feste: 5 cibi leggeri da mangiare dopo le abbuffate di Natale

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com