Conad ritira un prodotto da tutti i supermercati: ecco per chi è dannoso

conad

Glutine nella “Crema con patate e porri”, Conad avvisa i celiaci – di Susanna Picone

Conad, con una nota pubblicata sul suo sito, si scusa con i celiaci e le persone intolleranti al glutine e li invita a non consumare il prodotto perché ha riscontrato la presenza indesiderata di glutine.

La crema con patate e porri può essere restituita in qualunque punto vendita: l’azienda provvederà alla sostituzione o al rimborso.

Presenza indesiderata di glutine in un prodotto che, invece, riporta sulla confezione la scritta “senza glutine” (quella che per legge dà sicurezza ai consumatori celiaci).

Conad con una nota pubblicata sul suo sito avvisa i clienti intolleranti al glutine a non consumare questo prodotto.

Si tratta della “Crema con patate e porri” nella confezione da 100 grammi, codice a barre 8003170057883 LOTTO 35761 – TMC 22/06/2018 prodotti per Conad da ANTAAR&S S.p.A., Via Aldo Moro, 27051 Cava Manara (PV).

L’azienda ha riscontrato nel prodotto la presenza indesiderata di glutine, sostanza proteica dannosa per i celiaci, e per questo ha invitato le persone affette dal morbo celiaco e gli intolleranti a non consumarlo.

Come si legge nella nota pubblicata in data 7 giugno, i clienti celiaci devono restituire il prodotto in qualunque punto di vendita Conad Ipermercato, Conad Superstore, Conad, Conad City e Margherita Conad che provvederà alla sostituzione o al rimborso.

Ovviamente, come ricorda Conad che si scusa con i clienti, la crema con patate e porri può essere tranquillamente consumata da tutti coloro che non hanno problemi col glutine.

I prodotti inseriti nel Prontuario degli alimenti dell’Associazione Italiana Celiachia (uno strumento a disposizione dei celiaci e degli operatori della ristorazione per una facile consultazione dei prodotti idonei alla dieta senza glutine) e con la scritta “senza glutine” sulla confezione sono sottoposti a rigidi controlli a tutti i livelli della produzione per garantire la sicurezza del celiaco, e nel momento in cui vengono trovate tracce di glutine il prodotto diventa vietato e soprattutto dannoso per gli intolleranti.

La dieta aglutinata è infatti l’unica terapia disponibile per la celiachia, una terapia che va eseguita con rigore per tutta la vita. Fonte: fanpage.it

Denise Baldi

Chimica appassionata di rimedi naturali e tutto quello che riguarda la salute in generale. Interessata ai metodi educativi dolci che lasciano libertà al bambino. Amante della cucina.
Fare buona informazione è il suo scopo primario.
E-mail: baldidenise1982@gmail.com