Complotto contro la Siria, la Russia avverte: “sappiamo chi e dove”

complotto

“Sappiamo Chi, E Sappiamo Dove” – ​​La Russia Avverte Del Nuovo Complotto Per Scatenare Attacchi Chimici In Siria E Incolpare Assad

di  Inessa Sinchougova

La Russia è consapevole delle provocazioni chimiche già pianificate , delle quali il governo della Siria sarà accusato.

La comunità mondiale è stata informata al riguardo dal rappresentante permanente della Federazione russa presso l’ONU Vasily Nebenzia.

Ti potrebbe interessare anche: Siria: e se la verità sui bombardamenti a Ghouta non ve la raccontassero?

Nebenzia ha sottolineato che Mosca è al corrente su quali incontri si sono tenuti per questo scopo, dove si sono svolti e chi vi ha partecipato.

Il diplomatico ha proposto al Consiglio di sicurezza dell’ONU di adottare una dichiarazione a sostegno dell’attuazione della risoluzione sulla cessazione delle ostilità in Siria.

Tratto da: Controinformazione.info