Un fan spende 5700 euro per prendere un caffè con la Ferragni

ferragni

Un fan spende 5700 euro per prendere un caffè con Chiara Ferragni. Speriamo almeno che sia corretto…

Se vi eravate sorpresi alla notizia che le bottiglie di acqua da 8 euro firmate Chiara Ferragni fossero andate a ruba, se vi ha scioccato scoprire che al mondo esistono persone disposte a pagare ben 650 euro solo per vedere la moglie di Fedez mentre si fa truccare, allora non crederete a quello che è successo qualche giorno fa.

Un suo fan infatti è arrivato a spendere la bellezza di 5.700 euro semplicemente per prendersi un caffè con la regina degli influencer. Avete letto bene: cinquemilasettecento euro!

Piccola nota: per quei pochi di voi che non lo sapessero, Chiara Ferragni è una giovane blogger classe 1987, divenuta famosa negli ultimi anni, nonché moglie del noto cantante Fedez.

Su Wikipedia leggiamo che nel 2014 ha fatturato ben 8 milioni di dollari; più di 10 l’anno successivo.

Nel 2015 è stata addirittura oggetto di un caso di studio della Harvard Business School e nel 2017 viene nominata dalla rivista Forbes «l’influencer di moda più importante al mondo».

Ma andiamo avanti, perché c’è una buona notizia, quindi non disperatevi troppo. Infatti il ricavato, come dichiarato dalla Ferragni in persona, sarà devoluto in beneficenza a un’associazione di promozione sociale.

A lanciare questa bizzarra iniziativa è stato il sito Charity Stars. Il vincitore, che sul sito si è registrato con il nickname Poulsenjr, incontrerà Chiara a Milano in occasione della fashion week e oltre al caffè potrà farsi una breve chiacchierata con lei.

Ferragni… ognuno ha i fan che si merita

Pensate che erano arrivate oltre 100 offerte per questo incontro! Altro che crisi economica, qui c’è crisi e basta…

Di sicuro alla Ferragni non mancheranno gli argomenti per intrattenere lo sconosciuto. Per esempio potrà raccontare più dettagliatamente ciò che è successo a suo marito il giorno del matrimonio. Infatti questa è stata la rivelazione che Fedez ha fatto nel suo bilancio 2018:

Prima di mettermi il vestito per la cerimonia mi hanno truccato come Carlo Conti (notare il colorito nelle foto) per via di una costellazione di brufoli che ha deciso di farmi visita per il lieto evento. Trucco che si è spalmato tutto sul colletto della camicia 1 minuto prima di andare all’altare, che mi ha costretto, oltre che ad invocare tutti i santi presenti nel calendario dell’avvento, ad arrivare in piccolo ritardo all’altare lottando tra lo smacchiatore e il fondotinta.

Laura

Moglie e mamma felice, amante della cucina e dei rimedi naturali. Da qualche anno appassionata di reality poiché, guardando oltre, mi piace analizzarne la componente socio-antropologica.
E-mail: laura.losai@gmail.com