Boko Haram: ecco cosa stanno combinando ai bambini nigeriani

783
Boko Haram

Nigeria: Boko Haram ha rapito oltre mille bambini

I dati rivelati dall’Unicef si riferiscono all’arco di tempo 2013-2018

Bambini nel mirino del terrorismo islamico. Succede in Nigeria. Come rivela l’Unicef, dal 2013 l’organizzazione Boko Haram ha rapito oltre mille bambini nel nord-est del Paese, comprese le 276 ragazze prese con la forza dalla loro scuola secondaria nella città di Chibok nel 2014.

Ti potrebbe interessare anche: Nigeria, possibile svolta storica: vietati i riti che costringono le donne a prostituirsi

Boko Haram, i dati Unicef

“A quattro anni da quel tragico episodio, più di 100 tra le ‘Chibok girls’ devono ancora essere restituite alle loro famiglie” e l’Unicef continua a chiedere il loro rilascio. “Dall’inizio del conflitto nel nord-est della Nigeria, quasi nove anni fa, sono stati uccisi almeno 2.295 insegnanti e distrutte più di 1.400 scuole. La maggior parte di queste scuole non sono state riaperte a causa di gravi danni o di una persistente insicurezza”, precisa l’Unicef.

Ti potrebbe interessare anche: Torino, nigeriani vendono spiedini di ratto e pesci pescati nel Po

Nel quarto anniversario del rapimento di Chibok, Mohamed Malick Fall, rappresentante Unicef in Nigeria, ricorda che “i bambini della Nigeria nordorientale continuano a subire attacchi di proporzioni scioccanti. Sono costantemente presi di mira ed esposti a violenze brutali nelle loro case, nelle scuole e nei luoghi pubblici”. Il recente attacco ad una scuola di Dapchi in cui cinque ragazze hanno perso la vita è solo l’ultimo segnale che ci sono pochi spazi sicuri per i bambini nel nord-est. Nemmeno le scuole sono risparmiate dalla violenza. “Questi ripetuti attacchi contro i bambini nelle scuole sono immorali – ha detto Fall -. I bambini hanno diritto all’istruzione e alla protezione e l’aula scolastica deve essere un luogo sicuro”. Tra Unicef e autorità nigeriane c’è un impegno a rendere le scuole più sicure e più resistenti agli attacchi.

Fonte: interris