Bimbo di 3 anni vaga da solo in strada di notte, la madre: ‘avevo una commissione’

3606
bimbo di 3 anni

Un bimbo di 3 anni è stato trovato mentre camminava in strada in cerca della sua mamma, solo, scalzo e impaurito.

Una storia, per fortuna, senza conseguenze quella accaduta a Savona qualche notte fa, terminata quando il bambino è stato trovato dai carabinieri intorno alle 4.

A dare l’allarme è stata una panettiera che dopo aver visto il piccolo da solo in strada ha avvisato subito i carabinieri e il 118.

Grazie alla segnalazione della donna sono riusciti a trovarlo e, per precauzione, è stato successivamente condotto in Pronto Soccorso pediatrico per essere visitato.

Dov’era la mamma del bimbo di 3 anni?

Il fatto è avvenuto tra via Ponchielli, dove vive il bambino, e via Vittorio Veneto dove invece è stato ritrovato.

La mamma rintracciata con non poca fatica dai carabinieri, si è ricongiunta al piccolo al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo.

Dalla ricostruzione dei carabinieri pare che il bambino, senza farsi sentire, abbia seguito la mamma che era assolutamente ignara di tutto.

La donna ha raccontato ai militari di essere uscita per una commissione mentre il figlio stava dormendo nella sua stanza.

Ma il piccolo si è alzato dal letto e l’ha seguita fino in strada. Dopo ha cominciato a vagare sul marciapiede, ma a pochi passi dalla strada trafficata da auto.

Tutto è bene quel che finisce bene e madre e figlio si sono riabbracciati senza portare le conseguenze di questa brutta storia.

Sicuramente questa vicenda rimarrà aperta e con non poche domande. La prima tra tutte è: che tipo di commissioni può fare una mamma alle 3 del mattino?

Quale impegno o commissione può essere così importante per lasciare un bambino di tre anni di notte a casa sa solo?

Molto probabilmente queste domande non riceveranno mai una risposta ma quello che è certo è che con il suo gesto adesso la donna rischia una denuncia per abbandono di minore.