Beverly Hills 90210: i vecchi attori in una nuova serie – Foto / Video

305
beverly hills

Torna Beverly Hills 90210 con (quasi) tutti gli attori del cast originale – di Valeria Morini

Cbs è pronta a riportare sul piccolo schermo le vicende degli amici di Beverly Hills, in un reboot della celeberrima serie in onda tra il 1990 e il 2000, madre di tutti i teen drama.

La notizia più succosa è il ritorno dei personaggi originali: non tutti, ahimè, dal momento che ci sarebbero due defezioni illustri.

Quel che si dice una notizia boom: Beverly Hills, 90210 tornerà in tv con un reboot, cui parteciperanno alcuni attori del cast originale.

Per chi ha più di 20 anni, non ha bisogno di presentazione la celeberrima serie tv prodotta tra il 1990 e il 2000, madre di tutti i teen drama.

Stando a quanto rivelato in anteprima dall’informatissimo sito americano Deadline, la CBS Television Studios starebbe lavorando a una nuova versione della serie, i cui particolari sono ancora avvolti nel mistero.

Chi sono gli attori del cast originale pronti a tornare. Tutto quello che sappiamo sono i nomi degli attori della serie originale che dovrebbero far parte del progetto.

Si tratta di Jennie Garth (Kelly), Tori Spelling (Donna), Jason Priestley (Brandon), Ian Ziering (Steve), Brian Austin Green (David) e Gabrielle Carteris (Andrea). Restano quindi esclusi due nomi illustri.

Beverly Hills, due illustri assenti e la nuova trama

La prima è Shannon Doherty (Brenda), ma non c’è da sorprendersi, dal momento che l’attrice lasciò la serie già alla fine della quarta stagione.

Più sorprendente è l’assenza del bel tenebroso per eccellenza, Luke Perry (Dylan). Tmz ha pubblicato alcune foto che mostrano gli attori insieme, in quello che sembra un meeting di lavoro a Los Angeles (vedi in fondo all’articolo).

Beverly Hills, la trama. Forse, quando lo scorso gennaio Tori Spelling chiedeva ai fan come avrebbero immaginato una serie di reunion tra gli storici personaggi, l’attrice sapeva già che qualcosa bolliva in pentola.

Del resto, non dimentichiamo che è la figlia di Aaron Spelling, lo storico produttore morto nel 2006 che creò Beverly Hill 90210 insieme a Darren Star.

A marzo, poi, la Spelling pubblicò una foto che la mostrava ai Cbs Studios taggando la Garth e scrivendo gli hashtag ” #90210vibes#donnaandkellyforver”.

Dunque, sembrano esserci pochi dubbi sulla realizzazione. Beverly Hill 90210 raccontava le storie di un gruppo di ragazzi del lussuoso quartiere di Los Angeles, tra il liceo, i primi amori e varie disavventure.

Fu la prima produzione televisiva incentrata sui problemi e le vicissitudini degli adolescenti, disposta ad affrontare temi come droga, AIDS, sessualità e alcolismo.

Il primo sequel 90210

In realtà, ci avevano già riprovato a replicare il successo della storica serie, con un primo sequel, 90210.

La serie vedeva nel cast Jennie Garth, Shannen Doherty, Tori Spelling e Joe E. Tata (Nat Bussicchio) nella prima stagione, ma si concentrava sulle vicende di altri personaggi.

Benché in onda per cinque stagioni dal 2008 al 2012, non ha mai raggiunto le vette di successo della serie madre. Fonte Fanpage