Atene: mamma perde figli e marito. “Le ultime parole di mio figlio: ‘Ho paura’”

631
atene

Mamma perde figli e marito negli incendi di Atene. “Le ultime parole di mio figlio: ‘Ho paura’” di Davide Falcioni

In una commuovente lettera letta nei tg una donna ha raccontato lo strazio di aver perso il marito e i due figli nell’incendio di Mati.

“Mi sembra ancora di ascoltare con le mie orecchie la vocina tremante di Andrea: ‘Ho paura, mammina, sono molto preoccupato, ma sarò forte. Però tu non venire qua, mamma. Non voglio che tu venga qua, è tutto chiuso dal fuoco, non ce la farai’”.

Nella catastrofe che ha sconvolto la Grecia, con gli incendi di natura probabilmente dolosa che hanno causato decine di morti, si fanno spazio storie che stanno commuovendo il paese intero, storie di disperati tentativi di sfuggire alle fiamme come quello di  Evita Fytros, una ragazzina di 14 anni, promessa del ciclismo, in vacanza insieme alla famiglia a Kokkino Limanaki, poco più a sud di Mati, che avvolta dal fuoco ha tentato di salvarsi gettandosi da uno scoglio alto 15 metri.

Era un combattente.

“Era una combattente. E io, adesso, dovrò provare a imitare la mia figliola”, ha scritto la madre in una lettera letta in televisione.

Una lettera che ha lasciato milioni di persone senza parole, perché nell’inferno di Mati quella donna non ha perso “solo” la figlia, ma anche il marito e un altro figlio di 11 anni: questi ultimi due sono stati trovati carbonizzati nella loro automobile, a poca distanza dallo scoglio da cui è volata Evita.

“So — ha scritto la madre di famiglia – che mio marito Grigoris avrà fatto tutto il possibile per salvarli. E so che se non ce l’ha fatta è semplicemente perché quella era la volontà del Signore.

Mi sembra ancora di ascoltare con le mie orecchie la vocina tremante di Andrea: ‘Ho paura, mammina, sono molto preoccupato, ma sarò forte. Però tu non venire qua, mamma. Non voglio che tu venga qua, è tutto chiuso dal fuoco, non ce la farai'”.

L’istinto della donna è stato però ovviamente quello di tentare di mettere in salvo la sua famiglia: “Ho provato ad avvicinarmi, a raggiungerli — scrive — Quattro ore ho provato, in tutti i modi possibili.

Poi, quando ho abbandonato l’ultimo tentativo, ho pensato che forse sarebbe stato meglio non rischiare anch’io, in modo da poter aiutare mio marito e i miei figli se ce ne fosse stato bisogno”.

Poco dopo ha però scoperto che l’incendio le aveva strappato tutta la famiglia. “Ho finito le parole — conclude — Quando avrò riconosciuto i corpi dei miei ragazzi vi dirò con certezza che ho perduto tutto. Abbracciate i vostri figli tutti i giorni”.

Incendi Grecia, il bilancio provvisorio è di 79 morti.

Gli incendi divampati nei boschi intorno ad Atene hanno finora causato 79 morti, anche se ci sono ancora dispersi e le speranze di ritrovarli in vita affievoliscono giorno dopo giorno.

La portavoce dei Vigili del Fuoco ha fatto sapere che le autorità hanno ricevuto decine di chiamate di persone in cerca di propri cari scomparsi, spiegando che alcune di queste potrebbero finire per aumentare il numero delle vittime, mentre altre potrebbero essere tornate alle loro famiglie senza che le autorità ne siano state informate.

Fonte: fanpage.it – Titlo originale: Mamma perde figli e marito negli incendi di Atene. “Le ultime parole di mio figlio: ‘Ho paura’”