La portaerei Usa al veliero italiano: ‘Siete la nave più bella del mondo’

amerigo vespucci

Amerigo Vespucci è il noto veliero della Marina Militare varato nel 1931 come nave scuola per l’addestramento degli allievi ufficiali, nel 1962 incontrò nel Mediterraneo la portaerei americana USS Independence (CV-62) – una delle tre portaerei della Classe Forrestal che diedero una svolta alla progettazione di navi da guerra.

Le misure del veliero sono straordinarie: 101 metri di lunghezza, 15,56 metri di larghezza, pescaggio 7,3 metri.

La propulsione invece è così composta: 26 vele in tela olona per una superficie velica di 2635 metri cubi e 2 motori diesel 12 cilindri MTU a 4 tempi da 1360 kw ciascuno, 2 generatori generatori elettrici Diesel 8 cilindri MTU a 4 tempi da 760 kW ciascuno, 2 motori elettrici principali Nidec ASI da 750 kW ciascuno e infine 1 elica quadripala a passo fisso. (da wikipedia)

Immortalato in uno scatto divenuto famoso, l’incontro fu all’epoca (ed è ancora oggi) motivo di grande orgoglio per la M.M.I. e per l’Italia intera.

Quando le due imbarcazioni si incontrarono, la USS Independence inviò un segnale luminoso e chiese all’Amerigo Vespucci di identificarsi.

L’Amerigo Vespucci rivelò la propria identità e, in risposta, dalla porterei giunse il messaggio: “Siete la nave più bella del mondo!”.

Il rispetto nei confronti della “nave più bella del mondo” non viene mostrato unicamente attraverso le parole.

Secondo il codice di navigazione i transatlantici devono ricevere sempre la precedenza da parte di imbarcazioni di dimensioni più piccole…

… ma la USS International (e come lei molte altre navi) decise di spegnere i motori e cedere il passo al veliero italiano, in segno di rispetto e di apprezzamento nei confronti dell’eccellenza ingegneristica e tecnica a suo fondamento.

Fra i motti storici dell’Amerigo Vespucci ricordiamo: “Per la Patria e per il Re” (1931) – “Saldi nella furia dei venti e degli eventi”(1946) – “Non chi comincia, ma quel che persevera” (1978).

Ecco un video in cui la Marina Militare presenta, in tutta la sua bellezza, il veliero Amerigo Vespucci:

Maurizio Spezia

Appassionato di sport in generale, ospite fisso su Centro Suono Sport ogni lunedì sera.
E-mail: mauriziospezia81@gmail.com