Affidamento del figlio: folle gesto del padre per screditare la sua ex moglie

affidamento

Vuole l’affidamento del figlio, ecco cosa fa per screditare la moglie – di Angela Rossi – Voleva a tutti i costi l’affidamento del figlio e non si è fermato di fronte a nulla

E’ accaduto a Worcester, Regno Unito, dove un papà di 40 anni ha ideato un piano assurdo per screditare la ex moglie e sconfiggerla in tribunale dove aveva intrapreso una dura battaglia legale per poter avere la custodia del bimbo.

Cosa ha scatenato la furia dell’uomo. Per mettere in atto il folle piano, l’uomo ha assoldato una banda, composta da uomini tra i 22 e i 42 anni, per organizzare un attacco con l’acido al piccolo e poi far ricadere la colpa sulla ex moglie.

Ti potrebbe interessare anche: Abbandonano questo bimbo di due anni nel parco: “Era il figlio del diavolo”

L’aggressione al piccolo risale al luglio dello scorso anno quando alcuni componenti della gang si sono avvicinati al bimbo che era al supermercato con la mamma e gli hanno gettato l’acido addosso.

Come emerso dalle indagini, l’uomo si sarebbe infuriato quando la ex moglie si era opposta alla sua richiesta di vedere maggiormente i figli.

La condanna. I cinque uomini della banda sono stati accusati di essere gli esecutori materiali dell’attacco. Dopo sei settimane di processo, un tribunale inglese ha condannato l’uomo.

Durante il processo per la custodia, la mamma del piccolo, ha riferito che l’ex marito aveva anche minacciato di uccidere tutti e tre i figli se non fosse tornata con lui.

Fonte: interris – Titolo originale: Vuole l’affidamento del figlio, ecco cosa fa per screditare la moglie 

Pietro Di Martino

Imprenditore e appassionato di informazione; cerco umilmente di dare il mio contributo riportando notizie senza alcuna connotazione politica e/o dettata da interessi che possano condizionare e confondere il lettore.
E-mail: pietrodimartino44@gmail.com