Il Pd e l’ultimo discorso profetico di Bettino Craxi alla Camera – Video

Prima grana per Zingaretti: la questione morale Pd – di Ruben Razzante – Con l’inequivocabile inchiesta sanità in Umbria e gli arresti eccellenti targati Pd, Zingaretti affronta la prima grana: la falsa superiorità morale Dem. Siamo di fronte a un’operazione verità che è per certi aspetti di portata storica, e che consente anche di rileggere … Leggi tutto “Il Pd e l’ultimo discorso profetico di Bettino Craxi alla Camera – Video”

Le parole di Craxi mentre in Italia governavano gli amici degli Stati Uniti

Quando Craxi condannò la guerra Nato contro la Serbia: “Disastrosa” – da Oltre la linea Il 24 marzo 1999 l’allora presidente degli Stati Uniti d’America, Bill Clinton, annuncia una campagna di attacchi aerei portata avanti dalla Nato contro la Repubblica Federale Iugoslava di Slobodan Milosevic. In Italia, il governo guidato da Massimo D’Alema autorizzò l’uso dello … Leggi tutto “Le parole di Craxi mentre in Italia governavano gli amici degli Stati Uniti”

Ecco cosa diceva Bettino Craxi sui fenomeni migratori

Craxi sui fenomeni migratori – Ecco come Craxi già 25 anni fa inquadrava il problema dei fenomeni migratori proponendo una soluzione. “Nel Sud del Mediterraneo le popolazioni sono soggette a un tasso di incremento demografico che è ancora troppo alto. Ti potrebbe interessare anche Bettino Craxi dimostra che dal 1996 a oggi non è cambiato nulla Sono … Leggi tutto “Ecco cosa diceva Bettino Craxi sui fenomeni migratori”

Bettino Craxi fu l’unico che provò a salvare Aldo Moro, ecco la verità

Boniver: «Ci linciarono perché Bettino Craxi provò a salvare Moro» – Margherita Boniver racconta i giorni di prigionia di Aldo Moro, vissuti dalla sede del Psi «Aldo Moro fu l’unico cittadino italiano per il quale lo Stato non trattò la liberazione. Noi socialisti fummo gli unici a mettere in campo un tentativo concreto per cercare di … Leggi tutto “Bettino Craxi fu l’unico che provò a salvare Aldo Moro, ecco la verità”

Bettino Craxi dimostra che dal 1996 a oggi non è cambiato nulla

Ecco cosa scriveva Bettino Craxi sull’Italia caotica e ingovernabile Gennaio 1996. Lamberto Dini conferma le sue dimissioni e il Capo dello stato firma il decreto di scioglimento delle Camere, in attesa delle elezioni che si terranno il 21 aprile successivo (nelle quali trionferà la coalizione di centro-sinistra guidata da Romano Prodi). La confusione, proprio come … Leggi tutto “Bettino Craxi dimostra che dal 1996 a oggi non è cambiato nulla”

Quando Bettino Craxi profetizzò l’inquietante futuro nel 1997 VIDEO

Unione Europea, l’inquietante profezia di Bettino Craxi: il video Se ancora non hai visto queste immagini e ascoltato queste parole fallo. Ecco l’inquietante profezia di Bettino Craxi sull’Unione Europea: guarda il video. Si parla tanto di Unione Europea da salvaguardare, di + Europa ( e i risultati elettorali si sono visti…), di cancellare il concetto … Leggi tutto “Quando Bettino Craxi profetizzò l’inquietante futuro nel 1997 VIDEO”

Quando Craxi sfidò Pinochet nel cortile di casa

Quando Craxi sfidò Pinochet nel cortile di casa di Paola Sacchi Settembre 1973, il giovane dirigente socialista vola a Santiago e rende omaggio alla tomba di Salvador Allende ucciso pochi giorni prima dai militari golpisti A Milano e a Roma ancora non ci sono, ma nel resto del Paese e del mondo si continuano inaugurare … Leggi tutto “Quando Craxi sfidò Pinochet nel cortile di casa”

Ecco perché la vittoria di Salvini non servirà a cambiare un bel niente

L’inutile boom di Salvini: a Bruxelles resta al potere il rigore – articolo tratto da Libreidee «Meteor-Matteo, il cazzaro che vince le europee saturando i media, è una replica in saldo. Rispetto a Renzi nel ’14, Salvini ha 7 punti in meno, e calcolata l’astensione il suo 34% in realtà significa meno di 2 elettori su … Leggi tutto “Ecco perché la vittoria di Salvini non servirà a cambiare un bel niente”

Chi è Mario Draghi? I 3 mesi del 1992 che cambiarono (per sempre) l’Italia

Mario Draghi: Com’è che appare al Tesoro, e come direttore generale? Dove stava, prima?  – Il primo “Putsch degi onesti” – di Maurizio Blondet E’ stato nel numero del 3 febbraio 1993 di “L’Italia Settimanale”, direttore Marcello Veneziani, e per cui lavoravo anch’io. L’articolo rivelava per primo che meno di un anno prima, il 2 giugno … Leggi tutto “Chi è Mario Draghi? I 3 mesi del 1992 che cambiarono (per sempre) l’Italia”

La nuova Via della Seta per il futuro dell’Italia: ecco cosa può cambiare

Una nuova “Via della Seta” per il futuro dell’Italia – di Ernesto Ferrante – tratto da opinione-pubblica.com L’Italia non può e non deve perdere la straordinaria opportunità della nuova Via della Seta. La firma dell’accordo con la Cina darebbe al nostro Paese la possibilità di muoversi da attore autorevole sullo scacchiere multipolare, consegnando agli archivi … Leggi tutto “La nuova Via della Seta per il futuro dell’Italia: ecco cosa può cambiare”